Andrea Zocchi, chief executive officer di Everli

Condividi

Everli, il marketplace della spesa online, ha annunciato la nomina di Andrea Zocchi in qualità di chief executive officer. A partire dal 3 maggio 2023, come riporta un comunicato stampa, il manager succede a Federico Sargenti, che ha guidato l’azienda dal maggio 2016.

Nato a Torino nel 1960, Andrea Zocchi vanta solide competenze sviluppate in ruoli di amministratore delegato e independent senior advisor. Ha conseguito una laurea in Ingegneria Meccanica a indirizzo Energetico al Politecnico di Milano, prendendo parte anche ad attività di ricerca all’Harvard University e al MIT. Nel corso degli anni ha poi continuamente aggiornato e diversificato la sua formazione grazie alla partecipazione a corsi executive presso alcune business school europee. Ancora attivo nel mondo della formazione, Andrea Zocchi è visiting professor all’IMT, Scuola di Alti Studi di Lucca dove insegna tecniche avanzate di problem solving ai dottorandi.

Andrea Zocchi è direttore emerito di McKinsey & Company, una nomina ricevuta dopo 23 anni di esperienza nella multinazionale, in cui ha ricoperto il ruolo di direttore e di leader della practice largo consumo per il Sud Europa. Nel corso della sua lunga carriera, che include anche un periodo alla direzione generale di Esselunga, ha fondato Digitail – società partecipata da Coop Alleanza 3.0 che ha creato e sviluppato EasyCoop, servizio di spesa online e consegna a domicilio dell’insegna – di cui è stato amministratore delegato fino agli inizi del 2021. Inoltre, è membro del consiglio di amministrazione del Gruppo Bauli e di GoVolt, startup italiana operante nell’ambito della logistica dell’ultimo miglio.