Aeroporto di Malpensa (foto Ansa)

La GoTv cresce in tripla cifra. Fcp: aumentano i settori attivi

Condividi

Marzo chiude con un +187,8%, il primo trimestre a +113,5%

La GoTv non solo conferma il trend positivo di inizio anno, ma va in tripla cifra. Secondo i dati dell’Osservatorio Fcp-Assogotv (FCP-Federazione Concessionarie Pubblicità) il mese di marzo ha registrato una crescita del 187,8% sul 2022, per un fatturato totale di € 894.101,00. Anche nel trimestre la crescita registrata è a tre cifre, +113,5% sul periodo gennaio-marzo 2022, con un fatturato totale di €  2.174.059,00.

Il commento del presidente Sajeva

“Anche nel mese di marzo la GoTv continua a correre con una crescita double digit continuativa da ormai 12 mesi consecutivi”, ha rilevato il presidente di Fcp-Assogotv Angelo Sajeva.

“Nei primi tre mesi del 2023 abbiamo assistito ad un allargamento dei settori attivi, con i clienti del comparto pharma che si sono confermati i più attivi, seguiti dai player del turismo che complessivamente hanno più che raddoppiato gli investimenti. Il settore tempo libero è l’industry che è cresciuta di più, mentre si rafforza ulteriormente il mercato della distribuzione, con le grandi insegne della gdo alimentari protagoniste di campagne continuative in particolare per le campagne promozionali settimanali”.

Angelo Sajeva (foto Olycom)

“Con un palinsesto editoriale che continua ad arricchirsi, veloce ed impattante, un audio di qualità e tecnologie di analytics moderne, la GoTv si candida a confermare per il 2023 il ruolo di media di tendenza nell’ambito della mobilità, che rende più attrattivi tutti gli ambienti dove è presente la GoTv: aeroporti, stazioni, metropolitana, mezzi di superficie e autostrade”.
“La GoTv può così accompagnare qualsiasi campagna di comunicazione e di videostrategy, favorendo la continuity del planning e il potenziamento della brand awareness”, ha concluso.