Fcp-Assointernet: Simone Branca nuovo presidente

Condividi

Il manager Rai alla guida per il triennio 2023-25

Simone Branca, head of adTech & data di Rai Pubblicità, è il nuovo presidente di Fcp-Assointernet per il biennio 2023-2025. Eletto dall’assemblea della federazione del 3 maggio 2023, Branca succede a Giorgio Galantis che, dopo quattro mandati consecutivi, ha scelto di non ricandidarsi.

Il programma di Branca

Al centro del documento programmatico con cui Branca si è candidato, spiega una nota Fcp, la volontà di “affrontare subito in seno all’Associazione i temi più rilevanti e attuali dell’advertising online, attraverso un costruttivo confronto con le diverse componenti del mercato e dando continuità alle azioni intraprese con determinazione e spirito collegiale in questi ultimi anni”.
“Uno strumento fondamentale, si legge, sarà in questo senso il Consiglio Direttivo Fcp-Assointernet, la cui funzione è quella di affrontare le priorità dell’Associazione sul mercato digitale, in un momento di grandi trasformazioni e continua evoluzione”.

“In questi anni Fcp-Assointernet ha svolto un ruolo trainante nel nostro ecosistema, incentivando il dialogo tra le Parti, interpretando gli stimoli ricevuti e intercettando in modo tempestivo le nuove necessità e tendenze di mercato”, le prime parole di Branca. “Lavorando insieme consolideremo il percorso già intrapreso dall’Associazione, che è cresciuta ed è diventata un riferimento per gli Operatori di settore, e contribuiremo in modo attivo allo sviluppo del mercato digital in Italia. Abbiamo obiettivi chiari e un’agenda molto ricca che vedrà la nostra Associazione impegnata su iniziative a vantaggio dell’ecosistema digitale”.

Il consiglio

L’Assemblea ha confermato gli attuali consiglieri Massimo Crotti (Italiaonline), Alessandro Furgione (A.Manzoni) e Massimo Miele (Condé Nast), ai quali si sono aggiunti i nuovi eletti Corinna Marrone Lisignoli (Taboola) ed Alfredo Coco (Mediamond).

Galantis, si aggiunge anora, continuerà a fornire il suo contributo, in qualità di “past President”, all’interno del Consiglio Direttivo Fcp-Assointernet.