Carlo Parodi eletto presidente di Assomusica

Condividi

A conclusione della 35a assemblea nazionale degli associati, riunitasi l’8 maggio 2023, Carlo Parodi è stato eletto presidente di Assomusica. Promoter musicale torinese con esperienza trentennale, ideatore del Flowers Festival e fondatore del “live Club Hiroshima Mon Amour”, è il sesto presidente dell’Associazione degli Organizzatori e Produttori di Spettacoli di musica dal vivo, fondata nel 1996 a Firenze e diventata di fatto un riferimento imprescindibile per istituzioni, media e addetti ai lavori.

Il nuovo presidente – sottolinea una nota stampa – si occuperà di guidare le attività di Assomusica a sostegno e tutela dell’industria dello spettacolo dal vivo portate avanti in questi mesi dall’Associazione sotto la guida di Paolo De Biasi in qualità di presidente ad interim, dopo l’improvvisa scomparsa del presidente Vincenzo Spera lo scorso 13 marzo. In questa stessa occasione, inoltre, è stato eletto anche il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione composto da Vincenzo Bellini, Paolo De Biasi, Fulvio De Rosa, Giuseppe Gomez Paloma, Giampaolo Grotta, Rita Zappador.

Da sinistra: Fulvio De Rosa, Giuseppe Gomez Paloma, Rita Zappador, Carlo Parodi, Paolo De Biasi, Giampaolo Grotta e Vincenzo Bellini.

“Le istanze di maggiore complessità saranno prese in carico sin da subito con una particolare attenzione. Personalmente, mi impegnerò ad essere il Presidente di tutti e chi mi conosce sa che non si tratta di una frase di circostanza. Cercherò anzi di dare il mio contributo, portando in dote la mia esperienza, e di farmi interprete di tutte le istanze di una viva ed articolata filiera come quella della musica dal vivo. Ci siamo lasciati alle spalle la pandemia che ha dimostrato proprio quanto questo segmento dell’industria culturale sia complesso e anche che Assomusica, per essere forte, ha bisogno di essere coesa e, forse, questo è stato uno dei più impegnativi lasciti di Vincenzo Spera”, ha dichiarato il neo presidente Carlo Parodi.