Tara Brady, presidente di Google Cloud

Condividi

Google Cloud, piattaforma che offre alle aziende servizi di cloud computing basati sulla stessa infrastruttura della holding Alphabet, ha annunciata la nomina di Tara Brady in qualità di presidente Cloud della regione EMEA.

Basato a Londra, a partire dal 9 maggio 2023 Tara Brady guiderà l’organizzazione nell’impegno a supportare la trasformazione cloud delle attività dei clienti, con l’obiettivo di aiutare le aziende e le organizzazioni pubbliche a rendere più efficienti i processi core e migliorare il modo in cui raggiungono e offrono servizi ai loro utenti. Nel suo ruolo, sottolinea una nota stampa, il manager è responsabile di tutti i team go-to-market di Google Cloud nella regione, tra cui vendite, consulenza ed ecosistema di partner.

Tara Brady vanta oltre due decenni di esperienza nel settore dei servizi informatici. Proviene da Microsoft, dove ha guidato il team Global Sales and Strategic Partnership dell’organizzazione in qualità di Corporate Vice President dal 2021 al 2023. In precedenza, ha ricoperto ruoli dirigenziali presso Accenture e PwC.

Google Cloud ha recentemente annunciato rapporti di collaborazione in EMEA con organizzazioni del settore pubblico e privato come Al Azhar University, Deutsche Börse, Kingfisher, Mercedes-Benz, Proximus, Prudential e Renault. Insieme al team di Sales Leadership EMEA, Tara Brady è incaricato di guidare la crescita costante di Google Cloud in Europa.