Forbes passa di mano. Al magnate Russell la maggioranza del gruppo media

Condividi

Il giovane imprenditore, attivo nel settore automotive, rileva le quote anche della famiglia Forbes. Fetta di minoranza per IWM

Cambio di proprietà per Forbes Global Media Holdings, il gruppo a cui fa capo il magazine Forbes. Austin Russell, miliardario 28enne, ha acquisito l’82% della società, in un accordo che valuta il gruppo circa 800 milioni di dollari.
A segnalarlo nei giorni scorsi il Wall Street Journal, specificando che Integrated Whale Media Investments – gruppo di Hong Kong proprietario dell’editrice dal 2014 – manterrà una quota di minoranza.

Fuori dall’azionariato la famiglia Forbes, anche se Steve Forbes, attuale chairman ed editor-in-chief resterà coinvolto con la società.

Chi è Austin Russell

Russell è un giovanissimo miliardario, a capo di Luminar, società attiva nel settore dell’automotive che produce software e sensori impiegati per lo sviluppo di veicoli a uida autonoma.