ProSiebenSat.1 (Foto Ansa)

Mfe cresce in Prosieben: sale al 25,7% la quota diretta

Condividi

MediaforEurope-Mediaset aumenta la sua partecipazione diretta nella tedesca Prosieben, della quale è ampiamente primo azionista, dal 22,72% dei diritti di voto al 25,73% dopo una conversione in azioni di diversi strumenti finanziari derivati, che da parte loro scendono dal 6,29% al 3,14%.
A segnalarlo l’agenzia Ansa, citando le notifiche alla Federal financial supervisory authority tedesca (Bafin).

In seguito a questi aggiustamenti, la posizione totale del Biscione viene limata al 28,8% dal 29% precedente. La crescita dei diritti di voto sarà efficace nella prossima assemblea di Prosieben del 30 giugno prossimo.

Conti male nel 2022

La notizia dell’aggiustamento della quota arriva a qualche settimana di distanza dalla presentazione dei conti relativi al 2022 caratterizzati per Prosieben da dati negativi. Mfe aveva espresso la sua preoccupazione chiedendo al Cda del gruppo tedesco “un’esplicita tabella di marcia” per rrivare all’attuazione delle priorità annunciate nell’aggiornamento della strategia di fine marzo.