Bob Iger (foto Ansa)

Hulu: a Disney l’intero controllo della piattaforma a inizio 2024

Condividi

Comcast potrebbe cedere il 33% di Hulu all’inizio del 2024. Lo segnalano i media Usa secondo cui l’acquirente sarà ovviamente Disney, già proprietaria delle restanti quote del servizio streaming.

L’accordo nel 2019

Le tempistiche di cessione rispettano quanto era stato stabilito nel 2019, quando Disney aveva assunto il controllo operativo della società. Quattro anni fa il valore di Hulu era stata stimata 27,5 miliardi di dollari, ma, secondo il ceo di Comcast Brian Roberts la nuova valutazione potrebbe essere superiore.

Le intenzioni di Disney

Conferme sull’intenzione di Disney di completare l’acquisizione sono arrivate anche dal ceo della media company, Bob Iger, che alla presentazione dei conti ha parlato di “colloqui costruttivi” con la controparte.
Nella stessa occasione, Disney ha anche annunciato l’arrivo per la fine dell’anno di una nuova app che combinerà i contenuti dei due servizi streaming controllati: Disney+ e Hulu.