Alessandro Preziosi

Totò & Alessandro Preziosi, due napoletani a Roma

Condividi

Il 14 giugno, a Roma, una serata per la ricerca, grazie a LaSpes Onlus

Mercoledì prossimo, il 14 giugno, c’è in agenda una serata davvero speciale per Roma: ‘Totò oltre la maschera’, il recital-omaggio ad Antonio De Curtis portato in scena da Alessandro Preziosi.
Mai arrivato nella Capitale, lo spettacolo ha girato l’Italia sempre con successo (adattamento di Tommaso Mattei).
Preziosi, attore e regista, è anche ambassador de LaSpes, la Onlus che finanzia borse di studio sulle malattie genetiche rare a giovani ricercatori.

La serata ha lo scopo di far conoscere l’associazione e raccogliere fondi e come per tutti gli eventi organizzati da LaSpes, il 100% dell’incasso sarà destinato alla ricerca (per prenotazioni laspes.eventi@gmail.com, offerta minima 20 euro).
Preziosi sarà accompagnato alla chitarra da Daniele Bonaviri; l’attore alternerà momenti ilari con altri di umana tristezza svelando come viveva Antonio De Curtis, principe per nascita sotto la maschera dell’altro principe, quello della risata.
Per gli amanti di selfie e autografi, la serata promette volti noti della tv e della musica: convocazione alle 20.00 per un light drink nel Complesso Monumentale di San Salvatore in Lauro, vicino a via dei Coronari, e inizio dello spettacolo alle ore 21.00

La Onlus, che si chiama Speranza (dal latino), ha finanziato finora due borse di studio, l’acquisto di un costoso macchinario ed ora è impegnata a sostenere un progetto di ricerca triennale con l’Istituto Mario Negri, presieduto dal professor Silvio Garattini.