Tajani nomina Dionisi suo Inviato speciale promozione libertà religiosa

Condividi

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri, Antonio Tajani, ha nominato Davide Dionisi, già capo desk esteri dell’Osservatore Romano, come suo Inviato speciale per la promozione della libertà religiosa, con particolare riguardo alle comunità cristiane nel mondo. La nomina è stata annunciata dal Vicepremier in un messaggio scritto per la tavola rotonda “Religioni, conflitti e peacebuilding nelle crisi globali contemporanee” che si è svolta oggi alla Camera dei Deputati.

Tajani ha affermato che il Governo sostiene con determinazione l’importanza del dialogo interreligioso e favorisce la costruzione di un’azione condivisa che metta al centro la persona umana, la sua dignità e il rispetto dei diritti fondamentali.