Rai multata da Agcom anche per gli sforamenti su Rai2

Condividi

Non solo per Sanremo. Con delibera del 31 maggio Agcom ha comminato alla Rai una sanzione di circa 61.974 euro per due sforamenti dei limiti di affollamento pubblicitario su Rai2, sforamenti minimi come si legge nella delibera ma per cui era stata comunque superata la soglia di tolleranza prevista.

Si ricorda che la Rai è l’unica televisione a cui è stato lasciato – in base alle disposizioni dell’art. 45 comma 1 del decreto legislativo n. 208/2021 – il tetto di affollamento orario del 12% riferito a ogni singolo canale e del 6% nella fascia compresa tra le ore 6 e le 18 e tra le 18 e le 24.
Per le reti commerciali invece gli affollamenti sono stati praticamente liberalizzati.