Giuseppina Di Foggia

Nuove certificazioni per l’impegno alla sostenibilità di Terna

Condividi

Nuovi riconoscimenti in ambito sostenibilità per Terna. La società che gestisce la rete nazionale di trasmissione elettrica – guidata da Giuseppina Di Foggia – ha confermato la propria inclusione in quattro indici internazionali che selezionano le migliori aziende in base alle best practice adottate in campo Esg: l’indice italiano Mib Esg e quelli internazionali Ftse4Good, Euronext Vigeo e S&P Developed 100 Gender Equality & Inclusion.

Per il Mib Esg, l’indice blue-chip per l’Italia istituito nel 2021, si tratta della terza conferma consecutiva di Terna. L’indice Mib Esg integra gli impatti Esg nella misurazione della performance economica in linea con i principi del Global Compact delle Nazioni Unite.
L’ultima valutazione Esg di Moody’s Analytics ha confermato il livello “advanced”, il più alto possibile. Alla conferma nell’indice Mib Esg si aggiungono le recenti inclusioni di Terna, per il dodicesimo anno consecutivo, negli indici Euronext Vigeo World 120, Europe 120 ed Eurozone 120 – anche questi basati sulla valutazione di Moody’s Analytics – e, per il diciannovesimo anno consecutivo, nell’indice FtseE4Good, a seguito dell’indagine, da parte dell’agenzia di rating Ftse Russell, basata su oltre 300 indicatori tra cui il cambiamento climatico, la corporate governance e il rispetto dei diritti umani. L’assesment misura, inoltre, il livello di esposizione di ogni azienda ai vari temi di sostenibilità, prendendo in considerazione criteri come la posizione geografica, l’attività di business e le controversie.

Terna è stata anche riconfermata nel Developed 100 Gender Equality & Inclusion Index, l’indice tematico di Standard & Poor’s che misura le performance delle società quotate in relazione ai temi della gender equality e dell’inclusione.
Terna, valutata come top performer dalle principali agenzie di rating Esg, è presente nei principali indici Esg, tra i quali, Dow Jones Sustainability Index, Bloomberg Gender Equality Index, Msci, S&P Global 1200 Esg, Stoxx Global Esg Leaders, Ecpi e Glio/Gresb Esg index.