Adnkronos lancia il progetto Demografica

Condividi

Un confronto aperto, per approfondire da punti di vista diversi le conseguenze della denatalità e dell’invecchiamento della popolazione. Adnkronos lancia ‘Demografica’, un nuovo progetto editoriale che ha l’obiettivo di mettere la produzione giornalistica al servizio di un dibattito che tenga insieme gli aspetti politici, sanitari, sociali ed economici del tema. Sarà presentato martedì 27 giugno al Palazzo dell’Informazione (Roma, Piazza Mastai), a partire dalle 11, con un incontro dal titolo “Demografica. Popolazione, persone, natalità: noi domani”.

In quattro sessioni si confronteranno rappresentanti istituzionali, comunità scientifica e accademica, imprese. ‘A che punto siamo, i numeri, le tendenze e le previsioni’, con il contributo di Istat e Bankitalia, e un sondaggio EMG; ‘Natalità, una questione di salute pubblica’, con Farmindustria, le principali società scientifiche e aziende del settore; ‘Politiche per la famiglia, un approccio di sistema’, con il viceministro dell’Economia Maurizio Leo, i rappresentanti delle Regioni, a partire dal Governatore della Lombardia Attilio Fontana, e l’Anci. ‘Gli strumenti, parità di genere e welfare aziendale’, con banche, assicurazioni e aziende impegnate nel sostegno alla natalità e in progetti avanzati per l’inclusione e la parità di genere.

Chiuderà l’evento la presentazione del nuovo sito del gruppo Adnkronos dedicato al tema, ‘Demografica’. Il portale, Adnkronos Demografica, raggiungibile anche dal portale Adnkronos, raccoglie news di attualità, articoli tematici costruiti sui bisogni dei lettori, servizi video, videografiche, podcast. Una produzione giornalistica, integrata da talk e webinar, attenta a trattare il tema da più angolazioni: la salute e la fertilità, i cambiamenti sociali, le politiche per il lavoro, per i giovani e i bambini, le conseguenze dello spopolamento dei territori e dell’invecchiamento della popolazione. L’appuntamento per il lancio di Demografica si inserisce nel calendario di eventi celebrativi del 60esimo anniversario di Adnkronos.