App e piattaforme più utilizzate dalla Gen Z? YouTube vince, Instagram forte, fenomeno BeReal

Condividi

Comscore ha analizzato le app più usate dalla generazione Z, nota per essere molto esperta di social media e piattaforme. Ma leggendo i dati scopriamo che non tutte le piattaforme sono uguali e con l’emergere di nuove tendenze diventa sempre più difficile tenere traccia di dove gli utenti di questa generazione trascorrono il proprio tempo.

Quale social media o piattaforma ha la reach più alta tra la Gen Z?

L’app YouTube per device mobili è in testa in tutti e tre i Paesi, raggiungendo la sua reach più alta in Spagna (87%). Anche Instagram mostra ottime performance con una reach superiore al 60%. Snapchat e Reddit, sebbene popolari nel Regno Unito con reach rispettivamente del 51% e del 23%, mostrano presenze significativamente inferiori in Italia e Spagna. Per quanto riguarda Twitter, Twitch e BeReal si segnalano livelli di popolarità più alti in Spagna tra i Gen-Zers che negli altri due Paesi.

Quale app di social media o piattaforma è cresciuta più velocemente tra la Gen Z?

Da aprile 2022 ad aprile 2023, BeReal è stata la piattaforma social che ha registrato la crescita maggiore in termini di visitatori unici totali di età compresa tra i 18 e i 24 anni in Italia, Regno Unito e Spagna. Nel 2022, l’app si è affermata con successo nel panorama dei social media.

Cosa si rileva comparando l’utilizzo dei social media della Gen Z rispetto alla popolazione generale?

Confrontando la Gen Z con la popolazione digitale generale, i Gen-Zers superano i valori medi sulla maggior parte delle piattaforme social, con le eccezioni di LinkedIn e Facebook. Alcuni degli indici più alti sono su BeReal, Twitch, Reddit e Snapchat.

Cosa si rileva comparando l’utilizzo dei social media o piattaforme della Gen Z rispetto ad altri gruppi di età?

Per questa analisi il focus è su YouTube, Instagram, TikTok, Snapchat, Facebook e Twitter che mostrano una reach molto alta tra i Gen-Zers. Sono state analizzate tutte e tre le fasce di età rappresentate nel grafico: Gen Z, 25-34 e 35+. Per YouTube la fascia di età 18-24 anni mostra la reach più alta in Italia e Spagna, mentre nel Regno Unito la fascia di età 25-34 li supera di 6 punti percentuali di copertura.

Scavando più a fondo nel comportamento della Gen Z sui social media

Secondo lo studio Comscore viene appena scalfita la superficie: mentre la reach offre una panoramica sull’utilizzo di queste app per gruppi di età, le metriche come il tempo speso per utente e le visite incrociate forniscono ulteriori indizi su come variano i livelli di engagement sulle diverse piattaforme, e come la Gen Z si muova da una piattaforma all’altra. Ad esempio, mentre la Gen Z su Facebook in Spagna ha una reach più bassa dei valori medi, ha però trascorso una media di 3 ore a persona sull’app nell’aprile 2023, più che su Pinterest, Reddit o Snapchat.