Pirelli: due liste per il rinnovo del Cda

Condividi

In vista dell’assemblea di Pirelli del 31 luglio sono state depositate due liste per il rinnovo del cda. Marco Polo International, anche per conto di Camfin, che complessivamente detengono il 51,1% del capitale ha candidato Jiao Jian, Tronchetti Provera Marco, Casaluci Andrea, Chen Aihua, Zhang Haitao, Chen Qian, Bradanini Alberto, Carpinelli Michele, De Sole Domenico, Fan Xiaohua, Pappalardo Marisa, Tang Grace.
Le due società inoltre proporranno all’assemblea di determinare in 15 il numero dei componenti il consiglio di amministrazione e di nominare Jiao Jian (nella foto, Ansa), nonché di stabilire in massimi 2,5 milioni d euro il compenso annuo del cda.

La seconda lista

Un gruppo di società di gestione del risparmio e investitori istituzionali azionisti di Pirelli, che complessivamente detengono l’1,33% del capitale Pirelli, ha presentato a sua volta una propria lista di candidati composta da Roberto Diacetti, Paola Boromei e Giovanni Lo Storto.

I candidati

Nella lista di Cnrc risultano alcune conferme e tre nuovi ingressi, tutte donne. Gli indipendenti Zhang Haitao, Fan Xianohua e Marisa Pappalardo sono riconfermati mentre debutta Chen Aihua, direttrice del dipartimento audit del gruppo Sinochem e Chen Qian, direttrice del Dipartimento di Investimenti e Strategia di Sinochem , Tang Grace cittadina statunitense ma nata a Taiwan e che ora vive a Pechino, ex Pwc oggi siede nei comitati audit di diverse aziende ed è impegnata nell’insegnamento dei programmi di formazione continua della Sec per aziende cinesi e americane. I soci cinesi di Pirelli hanno inoltre scelto di schierare Alberto Bradaini, ex ambasciatore a Pechino (tra il 2013 e il 2015), attualmente Presidente del Centro Studi sulla Cina Contemporanea.