Sicurezza stradale, ecco la nuova campagna 2023

Condividi

Prodotta da Autostrade per l’Italia e sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica, on air la campagna pubblicitaria per la sicurezza stradale che invita a non rimuovere dalla propria consapevolezza un dramma quotidiano, con 3100 morti per incidenti ogni anno.

Gruppo di famiglia in un interno. Il padre che torna per cena, la madre che prepara l’arrosto, il figlio che prima di uscire da casa avverte la madre che non tornerà, che dopo mezzora sarà vittima di un incidente stradale. E’ questo il plot del video di Autostrade per l’Italia realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato che fa parte della campagna per la sicurezza stradale realizzata sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica. Un invito fortissimo a non essere indifferenti.

Un duro monito a non rimuovere un problema che ogni anno produce 3100 morti.

Non chiudere gli occhi. La sicurezza stradale riguarda anche te” è il titolo della campagna che mira ad accrescere la consapevolezza in chi l’ascolta, superando l’indifferenza che spesso è la reazione di ognuno di noi di fronte al numero abnorme delle vittime su strada. Messaggio rivolto soprattutto ai più giovani, anche per questo si è scelto di affidare la direzione dello spot a Carmine Elia, regista italiano della serie di successo «Mare Fuori», mentre Giacomo Giorgio, uno dei volti più amati della stessa serie, interpreta uno dei protagonisti. Raffaella Rea interpreta la madre, mentre il padre è Fausto Maria Sciarappa.

La campagna sarà on-air sulle principali radio e televisioni nazionali e le sue immagini saranno pubblicate sui principali quotidiani online e cartacei.