Marco Montanaro, direttore generale di Federvini

Condividi

Il 12 luglio, Federvini ha annunciato la nomina di Marco Montanaro come direttore generale, effettiva dal primo settembre. Nel ruolo riporta a Micaela Pallini, presidente di Federvini.

Il manager 57 anni, ha maturato la sua ultima esperienza professionale in Kellogg’s dove ha ricoperto il ruolo di direttore public affairs per l’Europa, basato a Bruxelles.
In precedenza, il manager è stato direttore delle relazioni istituzionali per il gruppo Barilla presso la sede generale dell’azienda in Italia, mentre in The Coca-Cola Company, ha guidato la direzione affari pubblici e comunicazione per l’Italia. Nella sua carriera ha anche ricoperto le cariche di direttore degli affari governativi europei per Philip Morris e di responsabile degli affari istituzionali europei per Eridania Beghin-Say (Gruppo Montedison), basato a Bruxelles.

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna, con formazione manageriale presso l’Imd Business School di Losanna (Svizzera), Montanaro ha ricoperto numerose cariche direttive presso associazioni industriali del largo consumo a livello nazionale, europeo e internazionale.