Discovery cresce del 10% nel prime time ed è più giovane. Araimo: Fazio e Crozza come Messi e Ronaldo

Condividi

Warner Bros Discovery si conferma terzo editore televisivo del mercato italiano, con una media dell’8% di share sul pubblico totale nelle 24 ore, la fascia di prime time in aumento del 10% rispetto allo scorso anno e “l’11% di share sul target commerciale, con una concessionaria che è stata l’unica a crescere nel 2022 e che continua a crescere anche nel primo semestre 2023, con prospettive ancora migliori per la seconda parte dell’anno”, ha detto Alessandro Araimo, general manager Warner Bros Discovery Italy & Iberia, presentando i palinsesti della nuova stagione, che vedono l’arrivo su Nove di ‘Che tempo che fa’.

Alessandro Araimo

Fabio Fazio “si unisce a una squadra che vede già un grandissimo fuoriclasse come Maurizio Crozza. Se fossi un presidente di calcio, direi che è come avere nella stessa squadra Ronaldo e Messi”, ha detto Araimo, non nascondendo le ambizioni per il futuro. “In un mercato difficile come quello editoriale di oggi, se non hai prospettive, sei morto. Ma noi come sistema media ne abbiamo e anche tante, sia come gruppo globale, sia come grande operatore televisivo italiano” e quindi “non possiamo che essere più che positivi relativamente alle nostre prospettive di crescita”. Una crescita trainata proprio dalla squadra di ‘Che tempo che fa’, che “siamo sicuri che saprà darci quell’ulteriore spinta in più”, ha detto il general manager.

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

Warner Bros Discovery registra valori in crescita (+5% rispetto al periodo gennaio-giugno 2022) anche sul target commerciale e su quello giovane, dove segna rispettivamente l’11% e il 10% di share, confermandosi l’editore più giovane tra i principali broadcaster. Trend positivo soprattutto nel mese di giugno 2023 in cui il portfolio del gruppo sfiora il 9% di share nelle 24 ore e l’8% di share in prima serata (+13% rispetto a giugno 2022).

In particolare Nove registra un +20% di share nella fascia di prime time rispetto allo scorso anno e Real Time cresce in access prime time del +40% di share rispetto allo scorso anno, mentre con i suoi canali dedicati a target e generi variegati e complementari, il gruppo raggiunge ogni giorno quasi 15 milioni di telespettatori (oltre il 25% della popolazione italiana).

Laura Carafoli SVP Content Networks Streaming Local Productions Italy e Iberia

“Autorevolezza, sguardo inedito sulla realtà italiana e internazionale, autenticità, ironia, contemporaneità: su questi valori chiave costruiamo la nostra ricchissima offerta televisiva”, ha detto Laura Carafoli, SVP Content Networks & Streaming Local Productions Italy & Iberia, assicurando: “Vogliamo continuare ad essere l’editore che, più di ogni altro, porta sul mercato idee originali e, quindi, il più innovativo. La nostra vocazione è quella di prenderci rischi creativi, investendo sempre più su nuovi volti e nuovi format”.

Oltre all’arrivo di Fabio Fazio, le novità del canale generalista di Warner Bros Discovery sono legate al ciclo ‘Nove Racconta’, che quest’anno approfondità i misteri legati alla morte di Moana Pozzi. Nell’area comedy entra Katia Follesa, per la prima volta alla conduzione di un programma comico, con un taglio decisamente femminile: ‘Comedi Match’ (Banijay Italia), una battaglia di improvvisazione e sfide fisiche tra due squadre di comici capitanate dalle attrici Maria De Biase e Marta Zoboli. Grande conferma ‘Fratelli di Crozza’, con il programma del comico genovese confermato per altre tre stagioni.

I PALINSESTI CANALE PER CANALE

Nove, la rete ammiraglia del gruppo che nel primo semestre dell’anno consolida la sua posizione di 9° canale nazionale nelle 24 ore con l’1,8% di share che in prime time sale al 2,1% di share, mantiene una visione innovativa sui contenuti, rafforzando una fisionomia di rete in cui si intrecciano i valori di autenticità delle storie raccontate, di leggerezza e stile, di connessione con quanto accade nel Paese.

La stagione autunnale è illuminata dall’importante novità dell’arrivo di Fabio Fazio che sarà protagonista, rigorosamente in diretta, della serata della domenica con il suo programma “CHE TEMPO CHE FA” (l’OFFicina, dal 15 ottobre).Con lui Luciana Littizzetto e Filippa Lagerbäck. Espressione del talk intelligente e contemporaneo, Che Tempo Che Fa porterà sul Nove una sintesi tra intrattenimento ed informazione brillante per raccontare la società e il costume attraverso interviste esclusive a icone e grandi personalità nazionali e internazionali della cultura contemporanea.

Le altre novità del canale generalista di Warner Bros. Discovery sono legate al ciclo Nove Racconta, la finestra di attualità che racconta la realtà da diversi punti di vista, attraverso documentari e reportage giornalistici realizzati da alcune delle realtà produttive più vivaci del panorama italiano. Quest’anno due titoli su tutti meritano particolare attenzione: “ESSERE MOANA – SEGRETI E MISTERI”(Verve Media Company, in anteprima dal 29 luglio su discovery+ e da settembre sul Nove),la storiadi Moana Pozzi, icona di bellezza, fascino, sensualità e, soprattutto, donna di potere e, in alcuni casi, testimone di segreti e intrighi durante il tramonto della Prima Repubblica; spazio anche a “ARES GATE: LA FABBRICA DELLE ILLUSIONI”(Loft Produzioni, in anteprima il 22 luglio su discovery+ e dasettembre sul Nove), il caso scottante che riguarda la morte del regista e sceneggiatore Teodosio Losito e la successiva bancarotta della Ares Film e che intreccia vicende giudiziarie a strascichi mediatici. Sempre a settembre (e in anteprima il 26 agosto su discovery+) va in onda l’inchiesta televisiva incentrata sul truffatore dei risparmiatori più o meno noti del bel mondo romano, “I SOLDI DEGLI ALTRI – GIANFRANCO LANDE DETTO IL MADOFF DEI PARIOLI” (Darallouche).

Prosegue inoltre l’investimento del Nove nell’area comedy grazie all’ingresso di Katia Follesa, per la prima volta alla conduzione di un programma comico, con un taglio decisamente femminile: “COMEDY MATCH” (Banijay Italia) sarà una battaglia di improvvisazione e sfide fisiche tra due squadre di comici capitanate dalle attrici Maria De Biase e Marta Zoboli.

Ma Nove, mai come quest’anno, è anche lo spazio delle conferme dei format e dei volti che hanno contribuito al consolidamento dell’anima sfaccettata del canale e al suo successo. Il one-man show satirico “FRATELLI DI CROZZA” (Itv Movie, dal 22 settembre), 3° programma più visto del venerdì sera, supera la barriera delle 150 puntate e Maurizio Crozza, confermato per altre 3 stagioni, torna per raccontare i fatti di stretta attualità politica e sociale con i suoi immancabili e pungenti monologhi e attraverso i suoi personaggi divenuti ormai cult.

Nel 2024 leggerezza e comicità saranno celebrate sul palco di “ONLY FUN – COMICO SHOW” (Colorado Film), lo show presentato dai PanPers e da Elettra Lamborghini che dopo i picchi record di oltre 1 milione di spettatori, tornerà ad intrattenere il pubblico con la quarta stagione inedita; Gabriele Corsi si conferma conduttore di punta del Nove sia al timone del fenomeno musicale “DON’T FORGET THE LYRICS – STAI SUL PEZZO” (Banijay Italia, dasettembre), che ormai domina la fascia dell’access facendo leva sulla vena artistica dei concorrenti-cantanti, che del divertente ‘dating’ “IL CONTADINO CERCA MOGLIE” (Fremantle, da ottobre), capace di raccontare l’evoluzione dei sentimenti ma anche la bellezza del territorio italiano; con il linguaggio immediato e l’empatia di Francesco Panella prosegue il viaggio di “LITTLE BIG ITALY” (Banijay Italia, da settembre) per raccontare i valori della cucina italiana all’estero, Asia compresa; ancora, nel 2024 torna con puntate inedite il game sulle aste vintage “CASH OR TRASH – CHI OFFRE DI PIU?” (Blu Yazmine), che grazie al garbo e all’esperienza di Paolo Conticini è il gioiello del preserale di Nove, anche quest’anno preceduto da due Speciali Natalizi in prima serata.

Aldo Romersa VP Programming

Confermate anche la nuova stagione di “ACCORDI&DISACCORDI” (Loft Produzioni, da settembre), che torna in diretta con Luca Sommi e la partecipazione di Andrea Scanzi e Marco Travaglio per commentare quanto succede nello scenario politico italiano, e le indagini crime di “FAKING IT – BUGIE O VERITA’?” (Stand by me, da gennaio 2024) raccontate con la competenza e credibilità del veterano Pino Rinaldi. Allo studio inoltre le puntate speciali in prime time de “LA CONFESSIONE” (Loft Produzioni), il programma di interviste cult condotto dal direttore Peter Gomez.

Real Time,con la sua offerta unica fatta di produzioni italiane e titoli cult internazionali, si affaccia alla nuova stagione televisiva tra sorprese e riconferme. Prima grande novità, il nuovo show in compagnia della food star Benedetta Rossi, per la prima volta alla conduzione di un programma dell’access sul canale. In ogni episodio di “RICETTE D’ITALIA – IL GUSTO DELLA SFIDA” (Banijay Italia, da settembre) quattro cuochi non professionisti si sfideranno sulle loro ricette di famiglia per vincere la possibilità di entrare a far parte del nuovo grande ricettario di cucina italiana firmato proprio da Benedetta.

Nessun canale come Real Time ha saputo rappresentare l’amore in tutte le sue sfaccettature, celebrando questo sentimento universale in tutte le sue forme. La narrazione si arricchisce di un ulteriore tassello con il nuovo programma condotto da Giulia De LellisAMORE ALLA PROVA – LA CRISI DEL SETTIMO ANNO” (Banijay Italia, da novembre), adattamento del successo internazionale Seven Years Switch. Quattro coppie di lungo corso, che stanno vivendo un momento di crisi, decidono di mettersi alla prova, scambiandosi i partner per due settimane. Alla fine dell’esperimento, dovranno decidere se separarsi o restare insieme.

Dalle coppie in crisi a quelle che devono ancora formarsi e persino conoscersi. Tra la conferme più attese, il ritorno di “MATRIMONIO A PRIMA VISTA ITALIA” (Nonpanic, da settembre): gli esperti Nada Loffredi, Mario Abis e Andrea Favaretto seguiranno il percorso di sei single che hanno deciso di convolare a nozze con un perfetto sconosciuto. Quando si parla d’amore su Real Time non può mancare “PRIMO APPUNTAMENTO” (Stand by me, da settembre) con il re di cuori Flavio Montrucchio, che farà incontrare nuovi single alla ricerca dell’anima gemella. Il programma tornerà anche nel 2024 con la nuova versione hotel: Flavio prenderà una pausa dal ristorante più romantico della tv per spostarsi in uno splendido hotel, dove i single avranno la possibilità di trattenersi anche oltre la cena. Raggiunge l’undicesima edizione e torna per nuove sfide il cooking show “BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO” (Banijay Italia, dall’8 settembre): Benedetta Parodi e i giudici Ernst Knam, Damiano Carrara e Tommaso Foglia incoroneranno il nuovo Miglior pasticcere amatoriale d’Italia a Villa Borromeo d’Adda, in una grande serra che ricorda un profumato giardino di limoni. Riapre i cancelli anche “IL CASTELLO DELLE CERIMONIE” (B&B Film, da settembre) per una nuova stagione ricca di festeggiamenti: Donna Imma Polese e Matteo Giordano sono pronti ad esaudire i desideri delle famiglie che hanno scelto il Grand Hotel La Sonrisa per le loro sfarzose cerimonie. Dopo il successo della prima stagione, torna anche “CASA A PRIMA VISTA” (Blu Yazmine), programma che ha saputo intercettare uno dei temi più caldi del momento, ma anche senza tempo: quello della ricerca della casa. La sfida tra gli agenti immobiliari continua con nuovi acquirenti alla ricerca del nido perfetto per le loro esigenze.

Sul filone medical, da sempre tema centrale per Real Time, arriva lo speciale: “TUTTO IL POSSIBILE – VITA DA NEUROCHIRURGHI” (Stand by me, a settembre). In occasione della Giornata Nazionale della Neurologia, l’Istituto Besta di Milano, eccellenza mondiale, apre le sue porte per mostrare la quotidianità nel reparto oncologico e le storie di chi, ogni giorno, dedica la propria vita all’istituto con professionalità e passione.

Food Network,punto di riferimento per gli amanti del food nel panorama televisivo italiano, continua a raccontare la ricchezza della tradizione gastronomica nostrana in compagnia di una squadra che conta oltre 50 volti ed è sempre più ampia e diversificata. Il canale, che continua la sua crescita e che anche quest’anno registra la sua miglior performance di sempre, solo nel 2023 supera quota 25 programmi in prima tv assoluta e per la prossima stagione offre un menù altrettanto ricco. Tra le novità, “CALABRIA A TAVOLA” (Jumpcutmedia, da novembre) con Roberta Morise, che ci guiderà in un viaggio on the road alla scoperta dei piatti tipici e delle ricette più gustose della sua terra. Dalla Calabria si passa alla Puglia con “MANGIA PUGLIA AMA” (MediaMai, da ottobre) in compagnia della chef stellata Antonella Ricci, che arriva sul canale per raccontare le specialità della tradizione pugliese. Il noto pasticcere e maestro di cake design Renato Ardovino torna con nuovo programma “LE DOLCI NONNE DI RENATO” (Jumpcutmedia, da settembre): direttamente dalla sua casa di Paestum rivisiterà le ricette della tradizione dolciaria con un team di collaboratrici speciali, le nonne.

In autunno tornano anche i titoli più amati e seguiti del canale: da settembreC’È CICCIA” (Casta Diva) con il re della carne Luca Terni;“IN CUCINA CON LUCA PAPPAGALLO” (Xaround) con il “cuciniere goloso” Luca Pappagallo; “GIUSINA IN CUCINA” (Jumpcutmedia) con Giusi Battaglia; e “NEL FORNO DI CASA TUA” (Stand By Me) con Fulvio Marino, panificatore, mugnaio e bread influencer. Tornano anche “IN CUCINA CON IMMA E MATTEO” (B&B Film da ottobre), con le ricette della Famiglia Polese raccontate da Matteo Giordano e Donna Imma; da novembre FATTO IN CASA PER VOI” (Banijay Italia) in compagnia di Benedetta Rossi; “LE RICETTE DEL CONVENTO” (Milano Produzioni) insieme ai monaci del monastero di San Martino delle Scale; e “PAZZI DI PIZZA” (Casta Diva), alla ricerca delle migliori pizze di Napoli con Fabio Esposito, imprenditore della moda, e il cantautore Sal Da Vinci.

Dmax è il canale che dà voce alle passioni maschili con un linguaggio inconfondibile e unico nel suo genere, attraverso storie di persone vere in situazioni straordinarie. Nei prossimi mesi si conferma la presenza di volti mainstream come Daniele Bossari, che presenta la nuova stagione de “IL BOSS DEL PARANORMAL” (MRK Productions, dal 22 agosto) per studiare i fenomeni paranormali più inspiegabili, e Marco Berry, alle prese con i misteri della scienza di “QUESTO STRANO MONDO” (ZooFactory). Accanto a loro, persone comuni sono protagoniste di storie e mestieri poco raccontati in tv che offrono uno spaccato di realtà insolite e avvincenti: tra i Carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazioni di “OPERAZIONE NAS” (Itv Movie, da novembre), che dopo il successo sul Nove debuttano sul canale con la quarta stagione, i “FALEGNAMI AD ALTA QUOTA” (EiE Film, da marzo 2024) dell’impresa dei fratelli Curzel, l’azienda agricola Gomiero di “QUELLA PAZZA FATTORIA” (GiuMa Produzioni, da ottobre) e i boscaioli di “UNDERCUT” (GiuMa Produzioni, dal 30 agosto).

Per Motor Trend,il canale interamente dedicato alle due e alle quattro ruote, sarà un autunno inarrestabile con ancora più spazio alle voci italiane che ogni giorno vivono la passione per i motori. Torneranno il content creator Davide Cironi, con la quarta stagione di “DAL POLLAIO ALLA PISTA” (Drive Experience, danovembre) e “LORDS OF CARBON” (a dicembre), e l’influencer Danny Lazzarin con lo speciale sulla mitica Skyline di Fast n’ Furious “MUSCOLI A 4 RUOTE” (a ottobre).

Giallo, che nel 2023 continua a crescere in prima serata, è sempre più ‘luogo’ televisivo riconoscibile e prezioso per gli amanti del genere crime. In autunno prosegue la proposta di titoli consolidati accanto a nuove serie poliziesche provenienti dalle tradizioni narrative internazionali più ricercate. Accanto alle nuove stagioni di “BALTHAZAR” e “I MISTERI DI BROKENWOOD” da settembre, di “TANDEM” e “IL GIOVANE ISPETTORE MORSE” da ottobre, di “ASTRID E RAPHAELLE” e “THE CHELSEA DETECTIVE” da novembre e della fuoriclasse “VERA” da dicembre, in autunno debuttano il detective-poeta “L’ISPETTORE DALGLIESH” (da settembre), scaturito dalla penna dell’autrice PD James, e le indagini ambientate in Quebec de “IL COMMISSARIO GAMACHE” (da dicembre).

HGTV, unico canale tv interamente dedicato al mondo della casa, ha saputo conquistare il pubblico dal suo debutto nel 2020 con una programmazione sempre a tema e coinvolgente. Un canale dove sognare ad occhi aperti, ma anche da cui trarre ispirazione e carpire preziosi consigli sul mondo della casa, trend più che mai vivo e d’interesse. Tra le novità, in concomitanza con l’uscita in sala dell’attesissimo live action Barbie, arriva “BARBIE DREAMHOUSE CHALLENGE” (dal 24 luglio). Otto designer si sfideranno per riprodurre a grandezza naturale il più iconico giocattolo Mattel: la casa di Barbie. Alla conduzione Ashley Graham, modella, designer e imprenditrice. Appuntamento poi con un’altra serie in prima tv, “SAVING THE MANOR” (da settembre): l’architetto Dean Poulton e il designer Borja de Maqua restaureranno una tenuta inglese del 1700, un tempo proprietà di Enrico VIII. Infine, grande ritorno per Drew e Jonathan Scott con la nuova stagione di “FRATELLI IN AFFARI: SOS CELEBRITY” (da novembre). I gemelli canadesi aiuteranno le star di Hollywood Lisa Kudrow, Halle Berry, Drew Barrymore, Kristin Davis e Glenn Close a ristrutturare le proprietà di amici, parenti o colleghi a cui vogliono dedicare un ringraziamento speciale.

I canali kids di Warner Bros. Discoveryconsolidano gli ascolti sui bambini raggiungendo complessivamente il 12,8% di share sul target 4-10 anni.Su K2 l’universo dei Pokémon si arricchisce di nuove avventure con lo spin off “ORIZZONTI POKÉMON – LA SERIE” (da novembre). Per il back to school appuntamento con la nuova stagione della slapstick comedy “ZIG E SHARKO”. Tornano anche “ALVINNN!!! E I CHIPMUNKS” (da novembre) e “A TUTTO REALITY L’ISOLA – IL RITORNO” (da dicembre). Su FRISBEE al via la nuova serie “PFFFIRATI” (da settembre) con il Capitano Lamar e il suo Nostromo Duncan, insieme agli episodi speciali di “SUPER WINGS” (da settembre). Tornano poi sul canale con nuove puntate “OGGY OGGY e “MEGA GAME” in compagnia dei DinsiemE, che si ritroveranno nel gioco da tavola formato gigante per cercare di sconfiggere una volta per tutte i loro acerrimi nemici. Molte le novità anche per CARTOON NETWORK con la nuova spassosa serie “IL TRIO MUTANDA” e le avventure di “LEGO® DREAMZzz” da settembre, i “LOONEY TUNES CARTOONS” (da ottobre), “TEEN TITANS GO!” (da novembre) e il pop up channel su Cartoon Network + 1 dedicato a “CRAIG” (a dicembre). Su BOOMERANG il back to school è all’insegna della nuova serie “ELLA TRA LE STELLE” (da settembre), mentre a novembre arrivano i nuovi episodi di “BATWHEELS”, il primo imperdibile show targato DC dedicato al target prescolare, “BUGS BUNNY COSTRUZIONI”, con la banda dei piccoli Looney Tunes, e “ROSPO E I SUOI AMICI”, la serie tratta dal romanzo Il vento tra i salici. Spazio anche all’iconica Barbie con il pop up channel in onda su Boomerang + 1 (a novembre).

Per WARNER TV, il canale tutto dedicato alle grandi storie del mondo Warner Bros., si prosegue sull’onda delle celebrazioni dei cento anni degli Studios, che ricorre proprio quest’anno. Con palinsesti dedicati e tematici, il grande cinema continua a far sognare gli appassionati con film classici e volti iconici, senza trascurare le serie tv della grande serialità americana, ma non solo. Tra queste, la serie mistery “30 COINS – TRENTA DENARI”, produzione HBO firmata da Alex de la Iglesia, che recentemente ha segnato il record d’ascolto con picchi di oltre 200.000 spettatori.

DISCOVERY CHANNEL, il canale “bandiera” della galassia WBD che ha inaugurato il linguaggio del factual entertainment, conferma la tendenza verso un intrattenimento intelligente e sofisticato con una programmazione che spazia dalla scienza alla tecnologia, dall’ingegneria alla natura e alle grandi storie, in compagnia di protagonisti fuori dagli schemi e credibili. Dai cercatori d’oro del franchise di successo “LA FEBBRE DELL’ORO”, con nuove serie a tema “miniera” protagoniste nel mese di ottobre, ai collezionisti-venditori di oggetti d’antiquariato del cult “CHI CERCA TROVA” (la nuova stagione a novembre), fino agli uomini e alle donne raccontati nel nuovo ciclo “ALLA SCOPERTA DELLE ANTICHE CIVILTÀ“, che da dicembre farà scoprire gli antichi popoli che hanno segnato la storia dell’umanità: Maya, Inca, Romani e Vichinghi.

Il servizio streaming DISCOVERY+ offre la più vasta library di contenuti non fiction al mondo: serie originali prodotte in esclusiva per la piattaforma, ampie finestre di anteprima, rispetto al passaggio lineare, dei programmi cult e delle produzioni originali dei canali del gruppo, oltre al live streaming e alla disponibilità in catch up di contenuti che spaziano dal lifestyle al crime, dal food all’attualità, dallo sport ai sentimenti. Ad Agosto arriva la docuserie in due parti “KIM vs KANYE: THE DIVORCE”,sulla fine della turbolenta relazione di una delle coppie più chiacchierate di Hollywood; mentre il franchise “90 GIORNI PER INNAMORARSI” si conferma contenuto seguitissimo presente in piattaforma tutto l’anno. Inoltre, una selezione di Speciali a tema sportivo farà da ponte verso l’entusiasmante stagione delle Olimpiadi estive 2024: si comincia con “PARIS: LA VIE SPORTIVE” (a luglio), documentario in due parti che anticipa l’atmosfera di una città che si sta preparando per lo spettacolo dei Giochi Olimpici, raccontata dalla voce del campione Thierry Henry, considerato uno dei migliori attaccanti della storia del calcio e oggi allenatore.

Rimanendo in ambito sportivo, con EUROSPORT si parte per un viaggio che attraversa i terreni di gara più competitivi, per sfociare nell’attesissimo appuntamento dei GIOCHI OLIMPICI PARIS2024 (dal 26 luglio ‘24). Prima di allora, spazio a un’estate di ciclismo fra Tour de France (luglio) e “supermondiali” di ciclismo (agosto), ai Mondiali di scherma a Milano (22-30 luglio)e quelli di Atletica (19-27 agosto), al campionato italiano di basket al via in autunno, fino agli sport invernali in versione integrale, alla mitica 24 Ore di Le Mans (giugno ‘24) e al grande tennis del 2024 con l’Australian Open (gennaio) e il Roland Garros (giugno).