Bob Iger (foto Ansa)

Disney proroga il contratto di Bob Iger fino a fine del 2026

Condividi

Si prolunga di due anni il contratto di Bob Iger alla guida di Disney. Il board dell’entertainment company ha votato all’unanimità per confermare l’attuale ad in carica fino al 31 dicembre 2026. L’intenzione è quella di dare “continuità di leadership durante la trasformazione in corso della società” e consente “, consentendo di dare “più tempo per eseguire un piano di transizione per la successione dell’amministratore delegato”.

Iger era tornato in azienda nel novembre del 2022, dopo essere stato amministratore delegato e presidente dal 2005 al 2020, e poi presidente esecutivo e presidente del board fino al 2021.