Twitter al lavoro su ‘Articles’ funzione per pubblicare testi lunghi e articoli

Condividi

Incognita sul lancio ufficiale

Twitter starebbe lavorando ad una funzione che consentirebbe di pubblicare articoli sulla piattaforma “molto lunghi e complessi con media diversi”. Addirittura “si potrà pubblicare anche un libro”, ha commentato Elon Musk, in risposta al tweet di un utente che ha parlato della funzione, in via di sviluppo.
Senza però dare indicazioni su quando sarà disponibile.

Più caratteri

La nuova iniziativa si chiama Articles e, ribattezzandola, segnala TechCrunch, Twitter Notes, testata a metà 2022 prima dell’era Musk. L’idea è quella di allargare ulteriormente i modi in cui si può scrivere sulla piattaforma, negli anni andata ben oltre l’iniziale limite dei 180 caratteri.
Già ora infatti gli utenti abbonati al servizio Blue possono pubblicare post con 10.000 caratteri.

Le risposte a Meta

Per Twitter queste sono settimane particolari. Il social infatti è alle prese con la concorrenza di Threads, piattaforma lanciata da Meta, molto simile nelle funzioni principali.
Articles sembra aggiungersi agli sforzi per raccogliere (e mantenere) gli utenti. In questa direzione va anche la possibilità – annunciata di recente – di condividere con i creator i ricavi della pubblicità.