Milano, sempre più capitale dello sport italiano

Condividi

Dalla ginnastica alla scherma, dalla pallavolo all’equitazione, dalla Formula1 fino alla maratona fino al padel. Dal prossimo fine settimana iniziano mesi intensi per la Milano sportiva. Tanti gli appuntamenti di prestigio in programma, una sorta di rampa di lancio, e di allenamento in termini organizzativi, in vista dell’evento clou, i Giochi olimpici invernali di Milano Cortina 2026.

Luglio, tra ginnastica e scherma

Sarà un mese di luglio caldo, non solo dal punto di vista meteorologico. Si comincia dalla ginnastica. Dal 21 al 23 luglio, al Mediolanum Forum, Milano ospita per la prima volta la tappa italiana e conclusiva della
World Cup 2023 di Ginnastica ritmica, una competizione che vedrà in gara le Farfalle della squadra e le individualiste azzurre, a cominciare da Sofia Raffaeli.
Il 22 luglio via al Mondiale Assoluto di scherma. Nove giorni di gare (le prima tre dedicate alle qualificazioni), 12 titoli iridati in palio, 116 Paesi rappresentati e 27 azzurri in pedana all’Allianz MiCo.

Lo spettacolo non si fermerà sulle pedane di gara. Tanti gli appuntamenti speciali previsti tra la Medal Plaza all’Arco della Pace e la Casa Italia del Coni che dal 24 al 30 luglio sarà allestita a Dazi (Corso Sempione 1).
Martedì 25 luglio alle ore 17.15 è prevista la Cerimonia inaugurale alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Agosto, pallavolo ed equitazione

Nemmeno il tempo fare qualche giorno di vacanza ed ecco gli Europei di pallavolo femminile, dal 16 al 19 agosto, che faranno tappa all’Arena di Monza, struttura nella quale si svolgeranno otto partite in quattro
giorni, tra cui Italia – Svizzera (18 agosto) e Italia – Bulgaria (19 agosto).
Da Monza si torna a Milano per il Fei Jumping European Championship, in programma all’Ippodromo Snai San Siro dal 30 agosto al 3 settembre. Si tratta della 37ª edizione dell’Europeo di salto ostacoli, la terza che si tiene in Italia dopo Roma 1963 e San Patrignano 2005.

Settembre, si scaldano i motori della Formula Uno

Dall’1 al 3 settembre torna il tradizionale appuntamento con la Formula 1 e il Gran Premio d’Italia all’autodromo nazionale di Monza, un evento nel quale i tanti appassionati sperano di vedere tornare protagoniste le “rosse” monoposto Ferrari guidate da Charles Leclerc e Carlos Sainz.

Autunno, tra maratona e padel

Perse le Next Gen Atp Finals di tennis, che dopo cinque anni hanno traslocato a Jeddah in Arabia Saudita, il 26 novembre è la volta della Milano21 Half Marathon, una gara per tutti modulata sulle distanze dei 21 e dei 10 chilometri, nella versione competitiva e non competitiva, oltre alla staffetta 3×7 chilometri con un
percorso nel centro storico del capoluogo lombardo, tra Piazza Duomo, Parco Sempione, Castello Sforzesco, Darsena e Monte Napoleone.

Infine, la seconda edizione del Milano Premier Padel P1, tappa del prestigioso circuito promosso e riconosciuto dalla FIP International Padel Federation, sostenuto da Qatar Sports Investments, dalla Professional Players Association e quest’anno anche dalla International Padel Players Association.
L’appuntamento è all’Allianz Cloud dal 4 al 10 dicembre con un torneo “combined”, con tabelloni maschile e femminile, per il quale gli organizzatori stanno cercando ulteriori spazi per allestire i campi di gara.