Margherita Della Valle (foto Ansa)

Vodafone: conti in calo, ma migliorano i trend. La ceo Della Valle pensa in positivo

Condividi

Vodafone chiude il primo trimestre con conti in calo, ma l’andamento delle voci, comunque in miglioramento e sopra le previsioni degli analisti, fanno sorridere il gruppo tlc.
Ad aiutare anche la conferma delle stime per l’intero esercizio con un margine operativo lordo di circa 13,3 miliardi di euro e una posizione di cassa netta rettificata di 3,3 miliardi.

I conti di Vodafone

Nel dettaglio, i ricavi consolidati sono scesi del 4,8% a 10,74 miliardi di euro, ma in aumento del 3,7% su base organica.
“Mentre facciamo progressi nel nostro piano per trasformare Vodafone, abbiamo raggiunto una migliore performance di ricavi da servizi in quasi tutti i nostri mercati”, le parole del ceo Margherita Della Valle. “Abbiamo avuto un’attività particolarmente robusta nel nostro segmento Business e siamo tornati alla crescita del fatturato nei servizi in Europa”.

La situazione in Europa

Miglioramenti infatti sono stati registrati in tutti i mercati in cui Vodafone opera. Il calo dei ricavi, ha sintetizzato Reuters, si è dimezzato in Germania, rispetto all’1,3% precedente. In Gran Bretagna, dove il gruppo ha recentemente annunchiato la fusione con Three Uk, i ricavi sono cresciuti del 5,7%.
In Italia il gruppo ha chiuso il primo trimestre con ricavi da servizi a 1,03 miliardi di euro, in calo dell’1,6% (contro il -2,7% precedente), mentre sono cresciuti dell’8,7% a 333 milioni i ricavi da rete fissa.
Più contenuto il mglioramento in Spagna, passata al -3%, rispetto al -3,7%.

“Abbiamo fatto i primi passi, ma ovviamente abbiamo ancora molto da fare”, ha aggiunto Della Valle.
Che, guardando alla Spagna, ha ricordato come il recente cambio di assetto stia portando i primi risultati, annunciando: “stiamo considerando una serie di opzioni”.

Mucic nuovo cfo

Tra le notizie comunicate dal gruppo, anche la nomina di Luka Mucic a nuovo cfo del gruppo tlc. In uscita da Sap, dove ricopriva lo stesso ruolo, Mucic sarà operativo dal primo settembre, riempiendo la casella lasciata libera alla stessa Della Valle.