Fabio Santini, chief executive officer di Hevolus

Condividi

Hevolus, azienda internazionale attiva nello sviluppo di tecnologie per customer journey phygital e immersivi, ha annunciato la nomina di Fabio Santini in qualità di chief executive officer. Nel suo nuovo ruolo, come riporta un comunicato stampa, il manager avrà la responsabilità di rendere l’extended reality comprensibile e accessibile alle aziende, sfruttando la potenza dell’intelligenza artificiale e del cloud.

Fabio Santini porta in Hevolus oltre vent’anni di esperienza maturata nel mondo dell’IT, che ha vissuto da protagonista negli anni in Microsoft Italia. Entrato in azienda nel 2002 con il ruolo di .NET developer evangelist, nel tempo si è impegnato nel rapporto con sviluppatori e partner, anche a livello globale, prima di ricoprire per oltre sei anni il ruolo di one commercial partner and small, medium and corporate leader. Partner internazionale di Microsoft per la mixed reality, negli anni Hevolus ha suscitato l’interesse di Fabio Santini, che ne ha assunto la guida a partire dal mese di luglio.

Appassionato di informatica, da tempo Fabio Santini mette a disposizione dei più giovani la sua esperienza insegnando coding. È advisory board member di COSBI dal 2018, board member di blinkoo dal 2020 e director dell’OCP program in Artificial Intelligence della Graduate School of Management del POLIMI dal gennaio 2023.