Manuela Pardini, direttrice delle risorse umane di L’Oréal Italia

Condividi

Il 27 luglio 2023, L’Oréal Italia ha annunciato la nomina di Manuela Pardini a direttrice delle risorse umane. Come riporta un comunicato stampa, la manager sostituisce Constantinos Bovolis, che andrà a ricoprire un importante ruolo a livello internazionale sempre nel Gruppo L’Oréal.

Manuela Pardini è entrata a far parte di L’Oréal nel 2014 dopo una vasta esperienza in ambito HR maturata in varie realtà multinazionali in diversi settori, soprattutto all’estero. Ha iniziato la sua carriera in Vedior, agenzia di selezione e formazione delle risorse umane con sede in Olanda. Dopo una breve parentesi in TRW come recruitment, training and development manager, nel 2002 viene nominata HR manager di Diageo, multinazionale inglese operante nel settore delle bevande alcoliche. Mantiene lo stesso ruolo anche per 3i dal 2005 al 2008. Nel 2009 espande la sua competenza a livello internazionale, ottenendo l’incarico di HR manager per l’area EMEA di ESPN. Prima del suo ingresso in L’Oréal, è stata senior HR business partner di dunnhumby, piattaforma di data science orientata al consumatore

Come direttrice delle risorse umane della Divisione Professionale di L’Oréal Italia, Manuela Pardini ha avuto l’incarico di sostenere il trasferimento della divisione da Torino a Milano, caratterizzato da forti cambiamenti di management e leadership team. Dopo tre anni, si è trasferita a Parigi, per ricoprire il ruolo di direttrice delle risorse umane della Divisione Professionale in Europa. Nel 2020 Pardini ha assunto l’incarico di talent acquisition director di L’Oréal Luxe, funzione strategica per il Gruppo.