Top media più social: lo sport vince per interazioni, nei video più informazione e cucina

Condividi

La classifica della Top media più social di luglio, realizzata per Primaonline.it da Sensemakers, conferma ancora una volta la forte presenza delle testate sportive che occupano ben 9 posizioni su 15.

Vediamo che il podio rimane invariato rispetto al mese precedente nelle prime due posizioni: Sky Sport sempre in vetta, seguito da Cronache di Spogliatoio, entrambi tuttavia, con livelli inferiori di interazioni; calo che coinvolge trasversalmente anche le altre testate del mese di luglio.

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

È, invece, Fanpage a prendersi il terzo posto per uno scarto di appena 300mila interazioni su Chiamarsi Bomber, grazie all’intensa attività di pubblicazione che sempre caratterizza la testata, e che vede come video più performante (con oltre 3,8M di visualizzazioni e 144mila interazioni su TikTok) il contenuto di denuncia relativo al ragazzo che a Napoli ha schiaffeggiato la fidanzata per strada.

I numerosi Gran Premi svoltisi nel mese di luglio hanno permesso a Sky Sport F1 di registrare un incremento in termini di interazioni (+31%) piazzandosi così entro le prime 10 posizioni del ranking. Questo incremento rappresenta un unicum a luglio insieme alla crescita di La Repubblica dell’11% in interazioni, che scala anche una posizione nel ranking. Particolarmente apprezzato è il reel Instagram relativo ai cervi in Giappone che si riparano dalla tempesta in una banchina ferroviaria.

Va inoltre segnalato il ritorno all’intero della Top 15 di Esse Magazine, che entra anche nel ranking per video views alla quindicesima posizione. Il contenuto più performante sia in termini di interazione che, soprattutto, di video views è stato pubblicato su Instagram e riassume la serata concerto di Travis Scott.

Molti più cambiamenti si osservano, invece, all’interno del ranking per video views dove le testate sportive, pur presenti, non dominano. Sono l’informazione e la cucina a conquistare la Top3 con Fanpage al primo posto, seguito da Giallo Zafferano e Geopop che, dopo l’exploit del mese scorso con il Titan, atterra anche nel mese di luglio sul terzo gradino del podio. Anche sulle video views, tuttavia, luglio si caratterizza per il calo trasversale dei volumi, naturale nei mesi estivi ma che non pregiudica il posizionamento di alcune testate come Amazon Prime (che passa dall’ottava alla quarta posizione, pur con un calo del 14%).

Molti i nuovi ingressi, alcuni più interessanti di altri perché “inediti”. Tra i nuovi nomi troviamo Whoopsee con 35M di video views grazie a TikTok, Notizie.it con oltre 22M di visualizzazioni prevalentemente su Facebook, ed Eurosport con oltre 20M che beneficia del traino del Tour de France e di TikTok. Basti pensare che un solo video TikTok sul Tour che ironizza sul supporto “on going” del medico curante al proprio atleta in corsa, ha totalizzato oltre 13M di video views.

Best Performing Post

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT


In vetta alla classifica del ranking dei Best Performing Post un reel Instagram di Vanity Fair Next riguardante Cillian Murphy alla premiere di Oppenheimer che stacca notevolmente tutti gli altri contenuti in classifica per volume d’interazione ottenuto. Tra i contenuti più performanti anche una video ricetta di Giallo Zafferano su TikTok che, malgrado non sia presente nel ranking per interazioni del mese di luglio, di fatto dimostra la sua forza d’engagement anche su singoli contenuti.

Mentre tra i “volti nuovi” segnaliamo i contenuti postati su TikTok da Whoopsee, editore legato al mondo del gossip italiano e internazionale ed è proprio sugli scoop dei personaggi internazionali che nel mese di luglio ha fatto il pieno di “like”: nella Top3 troviamo infatti un contenuto su Messi, uno su Cardi B e infine uno su Michael Rubin.

D’altro canto, Geopop, da “leader” del mese di giungo con 3 best performing post, resta in classifica a luglio ma con un solo post TikTok in decima posizione.

Best Paid Partnership

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

All’interno della classifica delle Best Paid Partnership su Facebook tre delle cinque posizioni sono occupate dalle testate di Ciaopeople, con un totale di 9 post in sponsorizzazione. In quarta posizione ritroviamo Giallo Zafferano, anche presente in Instagram e che, insieme a Chef in Camicia, totalizza il volume maggiore di sponsorizzazioni nel mese di luglio con 24 branded post.

Buona anche la performance di Freeda, presente nella Top5 sia di Facebook che di Instagram, e da sempre testata specializzata in partnership con un vasto portafoglio di brand.

NOTA-METODOLOGICA_Classifica_MediaItaliani