Urbano Cairo (Foto LaPresse)

Bene il semestre per Cairo Communication con ricavi a 599 milioni di euro

Condividi

Nel primo semestre il gruppo Cairo Communication ha confermato i ricavi consolidati lordi a 599,2 milioni e conseguito un margine operativo lordo (Ebitda) in crescita a 80,2 milioni, rispetto ai 69 milioni dello stesso periodo del 2022. Il risultato netto sale a 15,9 milioni, rispetto agli 11,3 milioni nel primo semestre del 2022.

Anche nei primi cinque mesi del 2023 – si legge in una nota di Cairo Communication – Rcs è risultato primo editore on-line in Italia con un dato aggregato di 32,3 milioni di utenti unici mensili medi (al netto delle duplicazioni). A fine giugno le testate del gruppo Rcs raggiungono una customer base digitale attiva di 939mila abbonamenti, 535mila per Corriere della Sera, primo quotidiano italiano in edicola, 211 mila per Gazzetta, 123mila per El Mundo e 70mila per Expansion.

La7 – prosegue la nota – ha conseguito elevati livelli di ascolto, 3,4% sul totale giorno e 4,6% in prime time, sesta rete per ascolti in questa fascia oraria nel semestre, quinta in febbraio con il 4,32% e in marzo con il 4,87%.

Il settore editoriale periodici Cairo Editore ha confermato i risultati del primo semestre 2022.