Top social programmi tv. In bassa stagione resiste Verissimo. Il caso ‘Temptations Island’

Condividi

Con i principali brand in pausa televisiva estiva a prevalere è la macchina social di ‘Verissimo’, in vetta già a giugno. Silvia Toffanin batte ‘Le Iene’ e ‘Report’, on air con repliche e spin off dei marchi principali. Vince solo per video views l’unico programma croccante della stagione, il fenomenale (per Auditel) ‘Temptations Island’

Secondo mese consecutivo di primato per Silvia Toffanin. Ma con il fenomeno di stagione, ‘Temptations Island’, firmato dalla Fascino di Maria De Fillippi, capace di sfiorare il 30% di share nel mese di luglio, che ‘vince’ soltanto sul parametro delle video views (ben 13,5 milioni). In termini di interazioni, infatti, il reality delle corna, condotto su Canale 5 da Filippo Bisciglia, si è fermato a quota 183 mila, conquistando soltanto l’ottavo posto del lotto.


Lo dice la graduatoria social dei programmi tv stilata da Sensemakers per Primaonline.it. A luglio, pur in pausa, ‘Verissimo’ si attesta al comando della classifica sul principale parametro di confronto.
Nel mese precedente erano stati i contenuti sulla morte di Silvio Berlusconi e, in particolare, il discorso ai dipendenti Mediaset del ceo del gruppo, Piersilvio – figlio del fondatore e compagno della conduttrice – a produrre la maggior parte dell’attenzione social nelle cinque piattaforme monitorate per numero di interazioni e nelle quattro misurate per numero di video views. Se a giugno ‘Verissimo’ aveva ottenuto 1,7 milioni di interazioni e 2,9 milioni di video views, il mese scorso il programma ha raggiunto 1,4 milioni di interazioni e 2,8 milioni di video views.


‘Spenti’ sui social ‘Amici’ e ‘L’Isola dei Famosi’ (sul podio a giugno), ancora ‘bloccati’ dalla Rai gli account di ‘Che tempo che fa’ (altro brand protagonista di vertice, di solito, di queste graduatorie), a luglio al secondo posto si sono issate ‘Le Iene’, attive con lo spin off ‘Inside’. Il programma di Italia 1 ha ottenuto 605mila interazioni e 30mila video views, superando di misura ‘Report’ (495mila interazioni e 1,1 milioni di video views), altro brand che viene monitorato da Sensemakers anche nella più settoriale classifica dei programmi d’informazione.


Meno cali del prevedibile


La classifica di luglio Top 15 Programmi Social, si conferma comunque come quella a più basso tenore di competitività nell’arco dell’anno. Consolida la sua posizione di vertice nel ranking comunque, ‘Verissimo’, che come detto mantiene una buona fetta dei propri volumi di traffico, sia in termini di video views che di interazioni. A fungere da traino principale, stavolta, sono stati i contenuti distribuiti su Instagram.
‘Le Iene’, grazie a ‘Inside’, non solo occupano il secondo gradino del podio ma vedono anche aumentare tanto le proprie interazioni (+46%) quanto le visualizzazioni video. Con oltre 80 contenuti pubblicati su Facebook, è, tuttavia, Instagram a trainarne la crescita nel mese grazie soprattutto a contenuti attinenti al caso di Carlo Gilardi, per cui la Corte europea ha affermato che l’Italia ha violato i suoi diritti.
Sulla stessa per certi versi sorprendente scia di crescita, si colloca anche ‘Report’ che ha visto la sua ultima puntata ‘replicante’ in onda fino a pochi giorni fa. Pur con una contrazione dei volumi di pubblicazione (da oltre 500 a giugno a neanche 400 a luglio) l’aumento sia in termini di interazioni (+34%) che di video views (+25%) è stato notevole. Molto apprezzato è stato anche il post di addio ad Andrea Purgatori, grande amico del conduttore Sigfrido Ranucci.


Più in generale, data la fine della stagione televisiva e la conseguente interruzione/riduzione dell’attività di pubblicazione da parte di molti programmi, la Top 15 Programmi Tv del mese di luglio è popolata da ‘nomi nuovi’ e annunci di ‘ritorni’, con pagine social di programmi ‘always-on’ o che hanno un’attività di pubblicazione slegata dal palinsesto: alcuni dei principali sono stati ‘Tg3’, ‘Tg La7’, ‘TG2’, ‘Il collegio’, ‘Masterchef Italia’. Quest’ultimi due, in particolare, con attività di teasing in vista della nuova stagione e con post che ritroviamo presenti nelle prime due posizioni del ranking per ‘best performing post’.
In tema di scuderie di brand, nella top quindici sono risultati presenti sei titoli Mediaset, sei Rai (quattro di Rai3 più il Tg2 e ‘Il Collegio’), due marchi La7 e uno Sky.

Best performing post

Battere il Ferro finchè è caldo. Arrivano i cuochi, il ricordo di Andrea Purgatori by ‘Propaganda Live’


All’interno della graduatoria dei 10 best performing post brilla la leadership della call to action di ‘Masterchef’, che batte il teaser de ‘Il Collegio’ e poi i già citati post dedicati a Carlo Giraldi e Andrea Purgatori (da ‘Propaganda Live’). ‘Verissimo’, invece, è presente con ben 3 contenuti riguardanti Tiziano Ferro e il suo tour.