Dal 26 al 28 agosto sesta edizione per ‘La Piazza’ di Affari Italiani

Condividi

Diventata stranota dopo le vacanze della presidente del Consiglio, Celie Messapica, storica cittadina della valle d’Itria in Puglia, si prepara ad accogliere un bel po’ di politici invitati da Affari Italiani a partecipare dal 26 al 28 agosto alla sesta edizione di ‘La Piazza’. 

Il programma

Si inizia sabato, alle 19.30, con un pacchetto significativo di rappresentanti del governo: Marina Calderone, Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, apre la kermesse, seguita da Matteo Salvini, vice premier e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, da Adolfo Urso, Ministro delle Imprese e del Made in Italy, e Marcello Gemmato, Sottosegretario di Stato al Ministero della salute.
E poi Licia Ronzulli di Forza Italia, Carlo Fidanza, eurodeputato per Fratelli d’Italia, Antonio Decaro, Sindaco di Bari e presidente Anci, Roberto Baldassarri, direttore generale Lab210, Vittorio Feltri, giornalista e opinionista.   

Domenica 27 vedrà Antonio Tajani, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Raffaele Fitto, Ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, e Claudio Durigon, sottosegretario di Stato al Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Per le opposizioni Antonio Misiani del Partito Democratico, Stefano Patuanelli, Movimento 5 Stelle, Carlo Calenda, Azione. E poi Matteo Zoppas, presidente Agenzia ICE, e Stefano Bisi, giornalista e gran maestro del Grande Oriente su Massoneria e potere. 

Lunedì 28 vedrà in campo Francesco Paolo Sisto, Viceministro della giustizia, Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, Marco Rizzo, presidente onorario del Partito Comunista, Piercamillo Davigo, già magistrato e membro del CSM, Luigi Bisignani, giornalista e saggista, Francesco Boccia, Partito Democratico, Andrea Crippa e Gianni Alemanno, già sindaco di Roma.