Su Tivùsat sbarcano Dazn e la Serie A con 7 partite a settimana

Condividi

Era il 29 agosto di trent’anni fa quando venne trasmesso, in diretta, il primo posticipo di una partita di calcio di serie A e fu l’inizio di un cambiamento profondo nel modo di seguire il calcio per gli italiani Nel giro di pochi anni si affermò il satellite che, con Telepiù e Stream, iniziò a trasmettere tutte le partite della serie A e della serie B.

Oggi il 35% degli italiani ha accesso alla programmazione televisiva attraverso la piattaforma satellitare. Si tratta di venti milioni di persone, che crescono in maniera costante Quest’anno sono ancora le partite del campionato di serie A che rafforzeranno il legame tra i tifosi e il satellite.

La novità di questa stagione è che, oltre alla tradizionale offerta in streaming o sulla tv satellitare a pagamento, il calcio di Dazn arriva per la prima volta sulla piattaforma satellitare gratuita di Tivùsat, con sette partite a settimana e due canali (214 e 215 ) che offriranno diversi eventi sportivi. Un risparmio per i tifosi, dal momento che per accedere a tutte le 7 partite, agli utenti di Tivùsat, sarà sufficiente sottoscrivere solo l’offerta Dazn.

Per attivare la visione di Dazn su Tivùsat, prima di tutto bisogna essere un utenze della televisione satellitare. Questo vuol dire avere una parabola, la stessa che si usa per vedere anche Sky, collegarla a un decoder o a una CAM certificati Tivùsat. Il passo successivo sarà andare direttamente sul sito www.dazn.com/tivusat per attivare l’abbonamento a Dazn.