Per Marco Gregoretti “Moana Pozzi era un agente segreto”

Condividi

“Moana Pozzi era un agente segreto” è la notizia al centro del docufilm dedicato alla famosa porno star degli anni 90, presentato dall’autore Marco Gregoretti, giornalista specializzato in inchieste spinose.
Il docufilm andrà in onda sul canale 9 il 14 settembre, anniversario della sua morte avvenuta nel 1994. Nel video di presentazione Gregoretti racconta storie della famosissima porno star, alla cui morte non crede, convinto che sia stato una modo per sparire senza lasciare traccia, perché Moana in realtà era una spia del KGB.