Ai, Meloni dal G20: più attenzione da leader. Etica a base delle regole

Condividi

La nuova tecnologia arriva sul tavolo dell’incontro di New Delhi.
“Durante la nostra presidenza del G7 sarà al centro”, dice la premier

“Il tema dell’Intelligenza artificiale deve avere maggiore attenzione dai leader mondiali”. Lo ha affermato la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, espresso al termine del G20 a New Delhi.

“Non ho sempre l’impressione che la nostra capacità di governare i processi corra velocemente come le tecnologie. Non possiamo non considerare l’impatto dell’intelligenza artificiale sulle nostre società”, ha spiegato Meloni, secondo cui “oggi è l’intelletto che rischia di essere sostituito”.
“Durante la nostra presidenza del G7 è un tema che sarà al centro”, ha poi aggiunto la premier. “Intendiamo richiamare dei principi etici alla base dello sviluppo dell’AI, che possano fare da base per una cornice regolatoria a livello globale”.