WPP si aggiudica la gara media di Nestlè

Condividi

La ‘bespoke’ di GroupM, OpenMind, si è aggiudicata la gara indetta nel dicembre scorso dalla multinazionale del largo consumo con focus su food e beverage. Battuta in finale Publicis

Dalla mitica sede svizzera di Vevey è arrivata la conferma che la decisione è stata presa. Nestlé ha incaricato WPP nella gestione della pianificazione e del buiyng europeo e, complessivamente, in 47 paesi, Uk compresi del suo importante budget pubblicitario. La scelta arriva alla fine di una gara di consolidamento dei partner iniziata nel mese di dicembre.

Il gigante multinazionale del food e del beverage, ha scelto la ‘bespoke’ di GroupM, OpenMind.

 La verifica ha chiamato in causa, nelle ultime fasi, GroupM e Publicis, impegnate a trovare soluzioni in cui efficienza ed efficacia della comunicazione erano i punti nodali.