Ci ha lasciati Armando Sommajuolo, volto storico del tg di Tmc e La7

Condividi

L’annuncio lo ha dato Enrico Mentana. E’ morto a 70 anni il giornalista Armando Sommajuolo, volto storico del tg di TeleMontacarlo e poi, nelle ere successive e in quella di Urbano Cairo, del TgLa7. Era andato in pensione nel 2015

E’ morto a 70 anni il giornalista romano Armando Sommajuolo, volto storico e firma del tg di TeleMontecarlo e poi, nelle ere successive, sempre protagonista sul ‘settimo’ canale. Era andato in pensione dal TgLa7 nel 2015. L’annuncio lo ha dato Enrico Mentana. “Per molti di noi era un volto amico, per noi un amato compagno di lavoro, un professionista solido, positivo, professionale, e soprattutto un uomo perbene. Un abbraccio ai suoi cari”.

Così il direttore lo ha ricordato e salutato. Popolare nonostante la scelta di un profilo contenuto, Sommajuolo è stato in onda in tutte le varie fasi storiche del telegiornale del canale ‘terzopolista’, fino a quella di Urbano Cairo.

Aveva iniziato la carriera a 23 anni, nell’era pionieristica delle tv locali, militando nella romana Teletevere. L’approdo in TMC a metà degli anni 80 e quindi, dopo le due diverse fasi fasi Telecom, il passaggio naturale nel 2001 sotto le insegne de La7. E’ stato anche inviato in zone di guerra o in contesti difficili come l’Albania, il Ruanda, il Kosovo e la Somalia. Per anni ha condotto il Tg della sera del weekend, il sabato e la domenica alle 20, ma anche alcuni programmi di approfondimento settimanale.