Mark Zuckerberg (foto LaPresse)

Meta studia abbonamenti mensili per Fb e Instagram senza pubblicità in Europa

Condividi

Secondo le indiscrezioni del Wsj, l’abbonamento potrebbe costare fino a 13 euro al mese

Meta sta esplorando la possibilità di far pagare fino a circa 13 euro (14 dollari) gli utenti nell’Ue per accedere a una versione senza pubblicità di Instagram e Facebook, in alternativa a una gratuita, con annunci personalizzati.

Dopo le prime indiscrezioni lanciate a inizio settembre dal New York Times, è il Wall Street Journal a rilanciare l’ipotesi, sottolineando che l’opzione a pagamento sarebbe la proposta della holding social alle autorità di regolamentazione Ue.

I costi

Secondo le indiscrezioni, Meta avrebbe detto alle autorità di regolamentazione europee che spera di implementare il piano senza pubblicità – che chiama abbonamento senza pubblicità (Sna) -, nei prossimi mesi per gli utenti nel vecchio continente.

Nel dettaglio, Meta addebiterebbe circa 10 euro al mese per un account Fb o Instagram da computer, e 6 euro per ogni profilo aggiuntivo collegato. Per gli utenti che desiderano utilizzare le piattaforme su smartphone, la tariffa mensile per le versioni senza pubblicità salirebbe a circa 13 euro, per le commissioni addebitate dagli app store di Apple e Google.

Un portavoce di Meta ha affermato al Wsj che la società crede in “servizi gratuiti supportati da annunci personalizzati”, ma sta esplorando “opzioni per garantire il rispetto dei requisiti normativi in evoluzione”.