Milano-Cortina, Abodi: per pista bob valutiamo anche Torino

Condividi

“Non ci sono risorse incrementali da parte del Governo, bisogna trovare altre soluzioni. Si valuterà anche Torino, nessuno ha mai detto il contrario”. Ha risposto così il ministro per lo sport e per i giovani, Andrea Abodi, a margine di Ceo For Life a Roma, a chi gli chiede aggiornamenti sulla pista da bob in vista di Milano-Cortina.

“A noi interessa mettere in condizione chi deve decidere dove si faranno le competizioni, ovvero la fondazione Milano-Cortina e il Cio, di trovare una soluzione rispettosa del programma olimpico e paralimpico”, ha aggiunto il ministro. Parteggiamo per la soluzione migliore possibile presa sulla base delle analisi che ci stanno arrivando”.
Alla domanda se c’è tempo quindi per ristrutturare la pista di Torino, Abodi ha replicato che “in questo momento ho documenti datatati 2013, con il presidente della Regione Piemonte Cirio siamo rimasti d’accordo che entro lunedì ci sarebbe arrivata la documentazione aggiornata, poi i tecnici la valuteranno”.