Tuorlo Media lancia un aumento di capitale da 1,1 milione di euro

Condividi

Tuorlo Media, progetto editoriale video based, nato due anni fa dall’iniziativa di Luca Genova e Mirco Mastrorosa, e attivo nell’ambito dei contenuti editoriali e branded sui temi di food&beverage, sostenibilità e territori, lancia un aumento di capitale da 1,1 milione di euro in parte già sottoscritto da Dargen D’Amico e Francesco Gaudesi (attraverso Giada Mesi e Visionary Sapiens) e altri 4 investitori privati. L’offerta chiuderà il prossimo 12 Febbraio 2024.

Il magazine nato nel 2021 ha introdotto un nuovo modo di raccontare il cibo attraverso l’ibridazione con i linguaggi e i protagonisti della scena della musica e non solo: Fedez, Ambra Angiolini, Rkomi, Luca Ravenna, Francesca Michielin, Rosa Chemical, Chadia Rodriguez, Myss Keta, Diodato e lo stesso Dargen D’Amico sono alcuni dei protagonisti dei contenuti.

Il round di investimento – spiega una nota – servirà a supportare la crescita della media company e a rafforzarne il team in vista degli obiettivi che l’azienda si è prefissata per il prossimo triennio: una crescita del giro d’affari fino ai circa 6 milioni entro la fine del 2026. Il primo esercizio completo (2022) ha fatto registrare oltre 700.000€ di fatturato, con un EBITDA del 18% e con una previsione di chiusura per il 2023 a 2 milioni con EBITDA stabile.

Tra i principali driver di sviluppo individuati: nuove progettualità legate alla musica che partono dal lancio di un Listening Bar; un modello di valutazione e produzione dei contenuti data driven, unico nel panorama editoriale europeo; l’ingresso nel segmento podcast e una complessiva accelerazione sul fronte commerciale.

“La