Nella foto, da sinistra Fernando Diana e Luca Lani, i due ceo di Citynews

Citynews concessionaria del Post dal prossimo anno

Condividi

Siglata una partnership biennale. Citynews porterà al Post la propria offerta pensata per valorizzare la qualità editoriale e soddisfare advertiser e lettori

Citynews e il Post annunciano un accordo pluriennale per l’affidamento a Citynews della raccolta pubblicitaria del Post a partire da Gennaio 2024.

Luca Lani

Siamo orgogliosi e soddisfatti dell’avvio di questa partnership – afferma Luca Lani, co-founder e CEO di Citynews –. Con il Post condividiamo, oltre all’anno di fondazione, il 2010, anche valori fondamentali come la promozione di un giornalismo di qualità, etico e affidabile, con un occhio attento alle esigenze dei lettori moderni. In parallelo vogliamo offrire agli advertiser la possibilità di avere un contesto sicuro, di qualità, e con uno scarso affollamento che possa valorizzare la comunicazione dei messaggi pubblicitari”.

Alessandro Pugliese

Accogliamo con enorme entusiasmo questa nuova sfida – dichiara Alessandro Pugliese, Direttore Nazionale & Partnership di Citynews – e riteniamo che l’altissima qualità editoriale del Post possa contribuire in misura determinante ad ampliare le prospettive di dialogo con i principali advertiser. Siamo inoltre fiduciosi di poter integrare la nostra Smart Factory, che opera in ambito Branded Content, con la consolidata offerta del Post nella produzione Podcast.

Con il proprio successo nel panorama media italiano Citynews ha dimostrato di saper fare bene le cose – dichiara Paolo Ainio, Amministratore Delegato del Post – e fare bene le cose è quello che proviamo a fare tutti i giorni al Post insieme ai nostri lettori e alle aziende che scelgono di collaborare con il Post per raccontarsi e farsi pubblicità. Sono certo che insieme a Citynews sapremo valorizzare una audience sempre più rilevante e di qualità presso gli advertiser più attenti”.