Rai, il 20 novembre il voto per il consigliere eletto dai dipendenti

Condividi

Durante la riunione focus sull’impatto del taglio al canone. Via libera alla semestrale

E’ fissato al 20 novembre il voto per l’elezione del componente del consiglio espresso dai dipendenti Rai, in sostituzione di Riccardo Laganà.
A comunicarlo viale Mazzini, nella nota rilasciata a conclusione della riunione del Cda che, si precisa, ha preso atto dell’elenco dei candidati ammessi sulla base delle valutazioni della Commissione elettorale.

Chi sono i candidati

I candidati su cui si eprimeranno i dipendenti sono Lorenzo Mucci, direttore sede Rai Pescara; Riccardo Orfei, dirigente Produzione Tv;Fabio Spadoni, segretario sindacato Libersind; Davide Di Pietro, di indignerai ex segretario Snater Torino; Angela Calderone, giornalista della direzione Relazioni Internazionali e Affari Europei; e Palma Marino Aimone, disability Manager.

Gli altri temi

Come anticipato da Primaonline, durante la seduta si è parlato del Piano Immobiliare e del Piano Industriale, prendendo atto del possibile impatto delle misure previste su canone e risorse nella bozza della legge di bilancio.
Infine, sono state illustrate e approvate le linee guida del Piano di Sostenibilità aziendale 2024-26, così come è arrivato il via libera al Bilancio semestrale al 30 giugno 2023.