Starcks lancia Starcks Game e alza la posta nel mondo dei videogiochi

Condividi

Starcks, la piattaforma legata a doppio filo al mondo del calcio e al digitale, dopo i token sui campioni nostrani, lancia anche un videogioco originale che sfida alcune consuetudini, dinamiche e meccaniche narrative di questo ambiente virtuale.

Il calcio approda nel futuro. La startup Starcks, co-fondata da Alessandro Moggi ed Emanuele Floridi, ha lanciato il Gioco ‘Starcks Game’. Per i fan si aprono possibilità mai viste prima. Accanto alle aste con gli amici e alle pagelle della domenica, è finalmente possibile mettere alla prova la propria capacità sportiva e vincere premi importanti.

Mister & fantasy

Starcks Game è un nuovo ed originale fantasy game che permette ai tifosi di calcio di schierare in campo i token posseduti e sfidare gli altri utenti della piattaforma. Lo Starcks Game rappresenta l’evoluzione dell’exchange di Starcks in cui è già possibile acquistare i token ufficiali delle prossime stelle del calcio, il cui valore è direttamente legato alle loro prestazioni in campo e all’evoluzione della loro carriera.

A poco più di un anno dal lancio sul web, Starcks è quindi pronta a raddoppiare le proprie ambizioni, diventando ancora più innovativa. Un nuovo progetto che farà ulteriormente crescere la community, che vanta attualmente già oltre 10 mila utenti. Numeri destinati inevitabilmente a crescere grazie al nuovo Starcks Game.

Effetto sinergico

Ad ogni giornata del campionato di Serie A, gli utenti di Starcks dovranno schierare la loro formazione ideale, scegliendo tra i Token acquistati, per poter vincere sul campo ed ottenere i premi messi in palio. Insomma, non solo scout, sempre alla ricerca di giovani talenti sui quali puntare prima di chiunque altro, adesso anche allenatori: Immobile o Scamacca in attacco? Frattesi o Bove a centrocampo?

Gli utenti di Starcks, grazie al nuovo Fantasy Game, saranno chiamati al doppio ruolo di manager e allenatore. Prima si scelgono i Token da acquistare sul mercato, poi si schierano in campo con il modulo più adatto.

Alessandro Moggi, Presidente di Starcks e Procuratore Sportivo, ha precisato come “il lancio del gioco fa parte del piano di sviluppo dell’azienda per il 2023 che si completerà con il round di crescita su Wefunder, una delle prime piattaforme di Equity Crowdfunding al mondo che ha scelto Starcks per aprire il mercato italiano. Una testimonianza di fiducia che ci gratifica”.

Emanuele Floridi

Emanuele Floridi, Vice Presidente di Starcks ed esperto di Strategic Public Affairs & Crisis Management, ha dichiarato: “Siamo estremamente orgogliosi dei risultati ottenuti finora. Il nostro Fantasy Football Game rappresenta un’altra innovazione nel settore lanciato da Starcks e completa l’offerta della nostra piattaforma. Abbiamo pensato a meccaniche totalmente nuove che permettono di gestire nel dettaglio ogni aspetto della squadra, dalla formazione alle tattiche, per un coinvolgimento totale da parte dei nostri utenti un experience unica”.