Mattarella: musica contributo per vita sociale in Italia e pace nel mondo

Condividi

Come “la Costituzione da’ senso alla vita sociale del nostro Paese”, così “la collaborazione dell’arte e della musica e’ davvero di fondamentale importanza nel dar senso alla vita sociale, perché le emozioni che suscita, i sentimenti positivi che induce ad avere sono un contributo decisivo per la vita del nostro Paese, orientandolo ai valori della Costituzione”.

Lo ha affermato – ripreso da Adnkronos – il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale l’Associazione fonografici italiani, in occasione del 75/mo anniversario. Non solo.

“La musica e la cultura in generale non tollerano confini -ha ricordato il Capo dello Stato- questo messaggio che unifica, che crea connessioni nella dimensione internazionale e’ un grande valore di contributo alla vita internazionale. E in questo periodo questo messaggio è particolarmente prezioso, e il contributo che l’arte, che la musica fornisce in questo modo e’ un antidoto davvero fondamentalmente importante per la vita del nostro mondo”.