Gassmann batte Zelig. D’Aquino precede i talk. L’effetto Sinner e quello Morgan

Condividi

Il Professore batte Bisio e Incontrada. Amore Criminale con la storia di un femminicidio mette in fila Iene, Dritto e Rovescio e Piazzapulita. Boom Sinner col doppio (12% free + pay) al pomeriggio con la Coppa Davis, ma anche grande e trasversale attenzione al tema della violenza sulle donne nel corso di tutta la giornata. ‘X Factor’ live meglio senza Morgan

Alessandro Gassmann e Claudia Pandolfi da un lato, con il secondo capitolo di una fiction di successo e Claudio Bisio e Vanessa Incontrada dall’altro, con la celebrazione di un mito dell’intrattenimento tv. Due grandi brand a confronto, nella prima serata generalista del 23 novembre. Rai1 ha schierato la seconda stagione de ‘Il Professore’. E Canale 5 ha risposto sfoderando ‘Zelig’, con i meccanismi e la struttura noti e la solita conduzione, ma con un parco comici ‘misto’, formato da vecchie glorie e novità del programma. Dopo le imprese di Jannik Sinner alle Nitto Finals di Torino e nel pieno dello svolgimento della Coppa Davis, Rai2 ha programmato il cult tennistico ‘Borg McEnroe’.

La violenza sulle donne

Il caso di Giulia Cecchettin, uccisa dal fidanzato Filippo Turetta, ennesimo caso di violenza sulle donne e femminicidio ha generato un grande sommovimento nella società. Ieri in prime time ‘Amore Criminale’ ha raccontato su Rai3 un cold case di femminicidio. Giulia, il patriarcato (a sinistra) ed il maschilismo (preferito a destra) sono entrati nei talk di approfondimento. Come è tradizione, al giovedì Rete4 e La7 si sono sfidate sull’attualità – violenza sulle donne, Lollobrigida che ferma il treno, leggi sulla sicurezza, rapporto tra il potere e l’informazione i temi principali – con Daniela Santanchè ospite (tra gli altri) di Paolo Del Debbio a ‘Dritto e Rovescio’ e Chiara Valerio, Antonella Viola, Marianna Aprile, Annalisa Chirico, Chiara Appendino, Paolo Crepet tra le presenze da Corrado Formigli a ‘Piazzapulita’.

Tutto questo mentre con ‘Le Iene Inside’ su Italia 1 Giulio Golia ha proposto una bella inchiesta sulle nuove leve GenZ della camorra. Tra le opzioni alternative, inoltre, spiccava il primo live di ‘X Factor’ senza Morgan, giudice defenestrato da produzione e rete.

Il Professore

Il bilancio. Vince ‘Il Professore’, bene ‘Zelig’, per ‘Amore Criminale’ più spettatori degli approfondimenti

Su Rai1 la prima puntata di ‘Un Professore 2’, con Alessandro Gassmann e Claudia Pandolfi, in onda dalle 21.42 alle 23.30, ha conseguito 3.530.000 spettatori ed il 19,3% di share. 

Zelig ieri

Su Canale 5 la prima puntata di ‘Zelig’, terminato dopo mezzanotte e mezza, ha avuto 2.865.000 spettatori con uno share del 18,2% perdendo il confronto in sovrapposizione con la trasmissione dell’altra ammiraglia ma non sfigurando.

Su Rai3 ‘Amore Criminale’, con Emma D’Aquino a ricostruire il femminicidio di Elisa, ha battuto per numero di spettatori (ma non per share) sia Paolo Del Debbio che Corrado Formigli, e poi anche Giulio Golia con l’approfondimento sulle nuove leve della camorra.

Giulio Golia, ieri con Le Iene: Inside

Il docufilm di Rai3 ha conseguito 1.092.000 spettatori ed il 5,7%. Su Italia1 ‘Le Iene Presentano: Inside’ è stato visto da 1.003.000 spettatori con il 6.7%.

Su Rete4 ‘Dritto e Rovescio’ ha raccolto 932.000 spettatori ed il 6,4%.

Su La7 ‘Piazzapulita’ ha totalizzato 833.000 spettatori e il 6%.

Quanto a ‘X Factor’, il live di ieri senza Morgan e con l’ospitata di Max Pezzali (nella foto con gli altri tre giurati) ha avuto 689mila spettatori (604mila live) con il 3,4% di share con il primo passaggio su SkyUno, migliorando di oltre il 30% le proprie performance. In coda è arrivato il tennis versione cinema: su Rai2 ‘Borg McEnroe’ è stata la scelta di 370.000 spettatori con il 2%. 

In Day Time Sinner vale doppio

Grande e trasversale attenzione al tema della violenza sulle donne ieri in tv nel corso di tutta la giornata. Su Rai1 al pomeriggio ‘La Vita in Diretta’ ha avuto 1.996.000 spettatori con il 20% nella presentazione e 2.378.000 spettatori con il 20,2% col programma vero e e proprio. Su Canale 5 ‘Pomeriggio Cinque’ ha raccolto 1.576.000 spettatori ed il 15.6% nella prima parte e 1.655.000 spettatori con il 14.2% nella seconda parte. Su Rai2 è andata in onda la Coppa Davis, con questo risultato al pomeriggio: per Italia-Olanda, Sinner-Griekspoor ha avuto 961.000 spettatori ed il 7,7%, ma con ulteriori 323mila spettatori e 2,6% su Sky, per un totale di quasi 1,3 milioni ed il 10,3% di share.

Mentre subito dopo il doppio decisivo vinto dagli Azzurri – Sinner-Sonego vs. Griekspoor-Koolhof – ha avuto 842.000 spettatori pari all’8,9% su Rai2 e 294 mila e 3,1% su Sky, per un totale di 1,136 milioni d spettatori e 12%, raccogliendo risultati che vanno oltre ogni aspettativa legata al tennis fino a qualche tempo fa.