Giancarlo Giorgetti (foto Ansa)

Ai, Giorgetti: usare risorse pubbliche e private per i settori industriali

Condividi

Finito l’iter per la nascita della fondazione dedicata alla tecnologia a Torino

“Sull’intelligenza artificiale la priorità è utilizzare in modo chirurgico le risorse pubbliche e private concentrandoci sulle applicazioni ai settori industriali”. A sostenerlo, il ministro ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti.

“La mia convinzione è che, a livello europeo e nazionale, dobbiamo mantenere un approccio pragmatico tra l’ambizione di collocarci nei segmenti più avanzati, la competizione tecnologica e la consapevolezza di quello che possiamo effettivamente fare”, ha spiegato in collegamento con gli Aerospace & Defense Meetings al via oggi all’Oval Lingotto a Torino.

Il ruolo della Fondazione per l’Ai a Torino

Nel suo intervento anche un riferimento alla Fondazione per l’Intelligenza Artificiale che avrà sede proprio nel capoluogo piemontese.
“Il Mef ha completato con gli altri dicasteri coinvolti l’iter per la fondazione”, ha spiegato Giorgetti, specificando che sarà dedicata all’applicazione della tecnologia per i settori automotive e aerospazio.
“Si tratta di un altro importante progetto che darà una spinta all’innovazione dell’intero comparto aerospaziale italiano”, ha concluso.