Birra Peroni sceglie OMD

Condividi

L’azienda del beverage sceglie la centrale di Omnicom Media Group guidata da Francesca Costanzo. Al pitch hanno partecipato anche Wavemaker e Havas Media

Si è conclusa con la vittoria di OMD la gara media indetta da Birra Peroni. L’azienda che fa parte del gruppo giapponese Asahi ha quindi posto fine al processo di gara curato da Ebiquity. La centrale del gruppo Omnicom guidata da Francesca Costanzo ha avuto la meglio sull’uscente, Wavemaker, e su Havas Media. OMD curerà strategia e buyng della marca sia per quello che riguarda l’online che per quanto concerne l’offline.  

Mettere in discussione lo status quo

Simone Tagliacozzo, Integrated Communication Manager di Birra Peroni ha dichiarato: “OMD ha dimostrato di poterci accompagnare attraverso l’evoluzione del panorama advertising, portando una visione lucida e un approccio strutturato”.

Viviana Manera, Marketing Director di Birra Peroni ha aggiunto: “Abbiamo bisogno di partner che ci stimolino a mettere continuamente in discussione lo status quo, che comprendano a pieno la strategia aziendale e che sappiano supportare le nostre decisioni in modo oggettivo e data driven. E questo a maggior ragione nell’ambito media, che vive un momento di forte accelerazione innovativa. Per questo siamo felici di aver investito in un processo articolato per identificare l’agenzia migliore al fianco dei nostri brand”.