Rai-Telethon, dal 9 al 17 dicembre maratona tv per la ricerca sulle malattie rare

Condividi

L’appuntamento è per sabato 9 dicembre, quando durante la puntata di ‘Ballando con le Stelle’ partirà il contatore. La chiusura sarà invece affidata a Carlo Conti, il 17, nella puntata speciale di ‘NaTale e Quale Show Speciale Telethon’. Sono i due appuntamenti in prima serata che scandiranno sulle reti Rai l’inizio e la fine della grande maratona che vedrà impegnato il servizio pubblico accanto alla Fondazione Telethon.

In mezzo una settimana con contenuti e speciali inseriti all’interno del palinsesto, con un totale di 19 ore complessive di diretta. Dalla Maratona “day time” con Tiberio Timperi, Arianna Ciampoli e Paolo Belli, alle fasce affidate ad Eleonora Daniele e a Francesca Fialdini. Poi la messa in onda del corto realizzato ad hoc da Laura Luchetti (regista fra gli altri de La Bella estate e della serie di Rai Play Nudes), che racconta il viaggio a Roma, con la sua famiglia, di Arshida, bambina iraniana affetta dalla sindrome di Hurler, che dal 2019, segue in Italia una terapia grazie a Telethon.

Un impegno che ha alle spalle 34 anni di collaborazione. Solo “uno sforzo di attivazione collettiva, che coinvolga la società tutta, può permettere di donare speranze, terapie e futuro ai bambini e a tutte le persone con una malattia genetica rara, e alle loro famiglie”, ha detto l’ad del servizio pubblico Roberto Sergio, alla conferenza stampa di presentazione della maratona tv per la campagna ‘Facciamoli diventare grandi insieme’.
Con lui Luca Cordero di Montezemolo, presidente di Fondazione Telethon. “Penso che questo connubio sia un vero esempio di servizio pubblico”, ha detto, parlando dell’impegno che coinvolge la fondazione stessa per la produzione e distribuzione di medicinali su cui le case farmaceutiche non investono.

“Come servizio pubblico sentiamo come nostra la missione di diffondere la cultura della consapevolezza e appoggiamo con slancio la ricerca sulle malattie rare. La solidarietà e uno dei pilastri su cui si basa il servizio pubblico”, ha ricordato anche la presidente Rai Marinella Soldi, in un videomessaggio.

Per le donazioni, è possibile chiamare da rete fissa o inviando un sms al numero 45510. Per sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare torneranno inoltre 3.000 piazze in tutta Italia i Cuori di cioccolato, distribuiti dai volontari di varie associazioni il 10, 16 e 17 dicembre.