Il Sole 24 Ore sbarca su Threads e vince il Premio per il miglior Podcast di Business

Condividi

Il Sole 24 Ore annuncia di aver aperto il suo canale su Threads.

Il quotidiano – spiega una nota – sbarca sul nuovo social con l’intento di promuovere il dialogo attivo con i lettori basato su feedback, sondaggi e analisi dei trend, che offrono un’alternativa più interattiva rispetto ad altre piattaforme più orientate all’intrattenimento come Facebook, Instagram e TikTok. Un dialogo coltivato con successo anche sul canale WhatsApp, dove il quotidiano da ottobre offre ai lettori un nuovo modo diretto per connettersi con la redazione, fornendo gratuitamente una selezione di notizie, video, interviste, analisi e approfondimenti, nonché la possibilità di attivare le notifiche per rimanere aggiornati.

Il Sole 24 Ore è quindi ancora più social e si posiziona con successo su tutte le piattaforme: sono 5,4 milioni e mezzo i follower totali dei profili social del quotidiano giudicato anche nel 2023 il più affidabile in Italia secondo il Digital News Report di Reuters Institute, segnando una crescita dell’11% rispetto al 2022 e confermando la leadership assoluta tra i giornali italiani su LinkedIn, la rete professionale dove Il Sole 24 Ore conta oltre 1,3 milioni di utenti.

In linea con lo sviluppo delle piattaforme Il Sole 24 Ore nel 2023 si è concentrato su un significativo ampliamento della produzione video per i social. La centralità di TikTok ha guidato l’accelerazione su altre piattaforme con l’implementazione di formati video per IG Reels e YouTube Shorts. L’integrazione di formati distintivi del Sole, come le infografiche, è stata accompagnata da un canale privilegiato per il lancio di podcast e iniziative editoriali. Particolare attenzione è stata dedicata al punto di vista dei giovani, con approfondimenti sul tema del lavoro, spaziando dalle notizie più curiose alle inchieste e ai reportage. Il palinsesto risultante è ricco e vivace, scandito da commenti, inchieste e interviste realizzate dagli studi in redazione o dagli inviati con ospiti esterni, progettato per catturare diversi pubblici, anche attraverso la sinergia con Radio 24 e gli eventi live di 24 ORE Eventi. Questo approccio dinamico, combinato con continui rilanci e cross-posting su diverse piattaforme, conferisce al Sole 24 Ore una presenza social incisiva e innovativa che però ha radici lontane: l’esperienza di interazione con il pubblico, infatti, è da sempre un valore fondamentale per Il Sole 24 Ore, consolidato attraverso eventi come Telefisco e l’Esperto Risponde, e dalla storia di Radio 24.

Il Sole 24 Ore prosegue, inoltre, il suo impegno nell’ambito multimediale con una forte presenza nella produzione di podcast, altra espressione della costante dedizione ad offrire contenuti di qualità e plurimediali. In particolare, il podcast “Market Mover”, dedicato all’attualità economico-finanziaria, è stato appena premiato come miglior podcast 2023 nella categoria business da Assipod-Active Powered. Il riconoscimento, condiviso con “Storie di economia e finanza” di Bank Station, è stato consegnato giovedì 14 dicembre presso Technotown, l’hub della Scienza Creativa a Roma. Il podcast, nato durante la pandemia, si propone di semplificare il mondo dell’economia e della finanza, raggiungendo un pubblico giovane poco incline alla lettura dei quotidiani. Da febbraio 2022, “Market Mover” è diventato un appuntamento quotidiano, disponibile sul sito del Sole 24 Ore e sulle piattaforme di streaming ed è tra i podcast più seguiti dai profili social del giornale, proponendo dal lunedì al sabato il punto sui mercati finanziari, l’analisi dello scenario e delle prospettive future ma anche l’approfondimento delle notizie societarie più importanti.