Vodafone Italia: Antonio Corda alla guida della comunicazione

Condividi

Per il manager, nel gruppo tlc dal 2009, responsabilità anche in Fondazione Vodafone

Dopo l’uscita di Silvia de Blasio, dal primo gennaio Vodafone Italia ha deciso di affidare ad Antonio Corda la guida della comunicazione. Attuale direttore affari legali ed external affairs, Corda allarga le sue responsabilità, assumendo dunque anche il ruolo di direttore corporate communications, a riporto dell’amministratore delegato, Aldo Bisio.

Il manager, che fa già parte del Comitato Esecutivo e del CdA di Vodafone Italia, avrà anche la responsabilità di definire e sviluppare la strategia di Comunicazione Esterna, di Sostenibilità e Fondazione Vodafone Italia.
Il suo attuale incarico prevede già le attività legali, di compliance e privacy, la rappresentanza dell’azienda presso il Governo, le Autorità ed altri organismi istituzionali, la definizione della strategia regolamentare ed il supporto nelle attività di Sicurezza.

In Vodafone Italia dal 2009

Laureato in Giurisprudenza, avvocato, con un Master in Business Administration alla SDA Bocconi di Milano, Corda è entrato in Vodafone Italia nel 2009, ricoprendo ruoli di crescente responsabilità, fino ad assumere nel 2017 l’incarico di direttore affari legali e da aprile 2023 direttore external affairs.
In precedenza, è stato general counsel del Gruppo Tiscali.
Dal 2016 è membro del Consiglio Direttivo dell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria. È inoltre membro dei Consiglio di Amministrazione di Inwit dal 2020.