Papa Francesco ospite da Fabio Fazio (foto Wbd)

‘Terra Amara’ precede ‘Montalbano’ e Fazio col Papa. Report batte Milan-Roma

Condividi

Nel ‘Papa Time’ di ‘Che tempo che fa’ 2,929 milioni di spettatori e 14,16% di share sul Nove, che arriva terzo in serata battendo Rai3. Meglio, nello stesso arco temporale, hanno fatto però sia Canale 5 che soprattutto Rai1. Con ‘Affari Tuoi’ e una replica di ‘Montalbano’ l’ammiraglia pubblica. Con ‘Paperissima’ e ‘Terra Amara’ l’ammiraglia Mediaset. Tra le opzioni di prima serata, la serie turca batte la fiction Rai.

Fabio Fazio è tornato in onda sul Nove con Papa Francesco ospite, ma il risultato non è stato eclatante in termini di ascolti. Un record per Nove, ma non per il programma. La sensazione – dopo il ‘test’ papale di ieri – è che la grande operazione di mercato di WBD non abbia faticato a cooptare sul Nove il pubblico ex-Rai3 e quello più attivo, ma che invece faccia ancora un po’ di fatica a pescare nel ventre ampio dei fedeli delle ammiraglie e sul bacino di spettatori meno incline a cambiare abitudini. Tre milioni di spettatori per Bergoglio sul Nove non sono pochi, ma il programma nell’era di Rai3 con un menù molto simile ne aveva raggiunti e superati sei, con un picco da oltre 8 milioni.

Fiorello e San Pietro

Stamane – lunedì 15 gennaio – Fiorello ha telefonato nell’aldilà per parlare con San Pietro. L’obiettivo del conduttore era avere Papa Francesco a ‘Viva Radio2’. Gli ha risposto però Silvio Berlusconi che in coppia con Mike Bongiorno, era impegnato in una partita di briscola contro Che Guevara e Gianni Mina.

Ebbene, non ha dovuto cercare una raccomandazione così complicata e importante Fabio Fazio, che ieri – domenica 14 gennaio – è tornato a trasmettere ‘Che Tempo che Fa’ sul Nove proponendo la seconda intervista a Bergoglio della sua carriera, con il pontefice in collegamento da Santa Marta.

Il Papa – vale la pena di ricordarlo – è stato negli ultimi mesi, oltre che da Fazio su Rai3, anche ospite del Tg5 e quindi del Tg1 di Marco Chiocci, ottenendo sempre con questi passaggi grandi consensi di pubblico. Mancano invece all’appello, finora, un collegamento con Sky e La7. Ma vediamo i numeri e le reti messe in fila da Studio Frasi. Prevale Rai1, poi c’è equilibrio.

La tabella di Studio Frasi

Il ‘Papa time’ sul Nove, a quasi tre milioni, è stato comunque – appena dietro Canale5 – la terza opzione in serata, superato sia da Rai1 che dall’ammiraglia Mediaset, sia pure lasciandosi dietro nettamente Rai3 e le altre offerte, Milan-Roma su Dazn compresa.

Il ‘Papa’ Time by Studio Frasi. Il menù di ‘CTCF’

Papa Francesco è andato in onda tra le 20.56 e le 21.46. Prima di lui il programma ha ospitato – in avvio – l’intervento di Michele Serra, poi quello di Roberto Burioni sull’influenza dilagante, quindi Roberto Mancini a parlare del libro di Gianluca Vialli, quindi il dibattito sui temi di attualità con Massimo Giannini, Nello Scavo ed Annalisa Cuzzocrea. Nella prima parte del programma, e poi dopo, sono stati scaricati gli inserimenti commerciali previsti, ‘proteggendo’ da intrusioni lo spazio di Francesco. Il programma ha annoverato gli spot di tantissime marche di auto (Fiat, DS, Suzuky, Ford, Hyundai, Nissan, Lancia, Dacia, Volvo) e poi, tra i vari brandi, Aboca, Pulsee, NeN, Pandora, Laila, Isybank, Sky Wifi, Tim Vision, Poltrone Sofà. Con a lungo ‘Affari Tuoi’ su Rai1 (poi una replica di ‘Montalbano’, ‘La vampa di agosto’), ‘Paperissima’ su Canale 5 (quindi ‘Terra Amara’), Maurizio Landini da Massimo Gramellini su La7, Sigfrido Ranucci su Rai3 con ‘Report’, ‘Wonder Woman’ su Italia1, ‘Zona Bianca’ su Rete4, nonché Milan-Roma su Dazn.

Un’ora circa d’intervista

“Come sta Sua Santità?” è stata la prima domanda di Fazio. “Mi viene da dirti ancora vivo” ha risposto il Papa. Che poi (“Non ci penso per ora”) ha smentito l’intenzione di dimettersi, ma sottolineando che questa ora è diventata un’opzione possibile per tutti i pastori della chiesa cattolica. Le guerre? Francesco ha ricordato il contesto drammatico attuale, la sua preoccupazione costante ed il collegamento diretto e quotidiano che mantiene con la parrocchia di Gaza, sottolineando che i conflitti sono il frutto di una determinazione egoistica, di chi vuole prendere invece di dare. E ha ricordato la redditività del commercio di armi come ulteriore detonatore del fenomeno.

Il perdono? “E’ un diritto di tutti” ha ricordato il pontefice. Come pure un diritto è la ‘benedizione’, ha rimarcato, rispondendo a Fazio sulla possibilità di riceverla, al centro di polemiche. Un diritto che è esteso a tutti, senza alcuna distinzione di genere, da un Dio “che non si stanca mai di perdonare”.

Fazio ha chiesto a Francesco perché chiede sempre alla gente di pregare per lui. Ed il Papa ha risposto che ne ha bisogno per svolgere bene il suo ruolo. “Non voglio essere un pastore mediocre, che non si occupa davvero del suo gregge, non voglio essere un chierico di stato…” ha osservato il pontefice. Che immagina Dio come un buon padre che vuole salvare e non condannare i suoi figli. “L’Inferno?” gli ha domandato Fazio nelle ultime battute dell’incontro. “Me lo immagino vuoto, ma è la mia visione e non un dogma di fede” ha risposto Francesco.

Dopo Bergoglio, alle 21.50 circa, è entrata in scena Luciana Littizzetto e quindi gli altri ospiti di ieri del programma (Leonardo Pieraccioni e Nino Frassica, Colapesce e Di Martino e quindi quelli nella parte del Tavolo).  Ma vediamo come si sono dislocate le preferenze degli spettatori secondo Auditel per quello che riguarda le proposte in prime time.

Terra Amara

Vince la serie turca, poi Montalbano in replica e Fazio con Papa Francesco. ‘Report’ batte ‘Milan-Roma’ su Dazn

Su Canale5 ‘Terra Amara’ ha ottenuto 2.769.000 spettatori ed il 15,2% di share. Su Rai1 ‘Il Commissario Montalbano – La Vampa d’Agosto’ ha conquistato 2.675.000 spettatori ed il 14,8% di share. 

La Vampa d’agosto

Sul Nove ‘Che Tempo Che Fa’ ha raccolto 2.641.000 spettatori con il 13% nella prima parte e 1.266.000 spettatori con il 9,6% nella seconda parte denominata ‘Il Tavolo’, con ascolti in crescendo nella fase clou della trasmissione. Nel ‘Papa Time’, però, ‘CTCF’ ha avuto 3 milioni di spettatori ed il 14%, con un picco di 3,4 milioni ed il 16,4%. L’anno scorso a febbraio su Rai3, però, ‘Che tempo che fa’ con la sua prima parte ‘papale’ aveva avuto ben 6,731 milioni di spettatori ed il 25,4%, con un picco da 8,7 milioni con il 32,3% di share. 

Papa Francesco ospite da Fabio Fazio (foto Wbd)
Papa Francesco ospite da Fabio Fazio

Report e calcio

Ma torniamo alla serata di ieri. Su Rai3, dopo una presentazione a 1.352.000 e 6,5%, ‘Report’ ha raccolto 1.846.000 spettatori con il 9,6%.

Sigfrido Ranucci (Foto Ansa)
Sigfrido Ranucci (Foto Ansa)

Su Dazn, invece, Milan-Roma ha avuto 1,545 milioni di spettatori.

Milan-Roma, il gol di Adli

Gli altri? Su Italia1 il film ‘Wonder Woman’ ha riscosso 1,2 milioni di spettatori con il 7% di share.  Su Rai2 ecco il bilancio del telefilm: ‘9-1-1’ ha radunato 688.000 spettatori con il 3,3% e ‘9-1-1: Lone Star’ ha raggiunto 774.000 spettatori con il 4%. Su Rete4 il talk ‘Zona Bianca’ è stato visto da 622.000 spettatori con il 4,3% di share.  Su La7 ‘Il profumo del mosto selvatico’ ha avuto 406.000 spettatori con il 2,1%.