Rai Documentari e France Tv insieme per progetti su cultura, sport, geopolitica

Condividi

Collaborazione annuale tra le due parti

Promuovere e incrementare le coproduzioni tra Italia e Francia. E’ l’obiettivo dell’accordo di collaborazione tra Rai Documentari e France Télévisions – Unité Documentaires, annunciata al Fipadoc, il Festival internazionale del film documentario, in corso a Biarritz.

Ogni anno, spiega la Rai in una nota, i due broadcaster individueranno due progetti da realizzare insieme, fin dalla fase ideativa, su tre tematiche: grandi personaggi della cultura europea, personalità dello sport e aspetti legati alla società internazionale e alla geopolitica.
A giugno, poi, verranno annunciati i due progetti selezionati e verrà avviato il loro sviluppo.

“La collaborazione di Rai con France Télévisions – Unité Documentaires rappresenta un passaggio importante per promuovere la cooperazione internazionale nel settore audiovisivo”, ha spiegato il direttore di Rai Documentari Fabrizio Zappi (nella foto Ansa), “con l’obiettivo di condividere idee, acquisire nuovo pubblico, sperimentare nuovi punti di vista e avvalersi delle competenze e delle risorse di partner di valore.
Un passo importante per la Rai, che avrà l’opportunità di collaborare a nuovi progetti internazionali e di arricchire pertanto la propria offerta, all’insegna della qualità”, ha concluso.