Ue: Telegram e X le piattaforme più coinvolte nella disinformazione

Secondo un rapporto Seae su tutte le grandi piattaforme si rilevano criticità