Sinner e la sua impresa monopolizzano le interazioni e i video sui social

Condividi

Dall’inizio degli Australian Open, su un’analisi del conservato dei primi 5.000 contenuti per interazioni, hanno parlato dell’evento oltre 500 player italiani generando più di 24milioni di interazioni e oltre 43milioni di video views.

E’ questa una delle conclusioni a cui arriva l’analisi di Sensemakers  sugli Australian Open vinti dal nostro Sinner. 

Analisi Australian Open 2024 (PDF)

Analisi-Australian-Open-2024

Se a livello di distribuzione di contenuti è Facebook la piattaforma dove si è pubblicato di più sull’argomento, seguita da Instagram, è tuttavia quest’ultima ad occupare il primo posto per numero di interazioni raccolte, con un peso pari al 75% dell’engagement complessivo.

In termini di visualizzazioni, TikTok conquista la prima posizione, seguita da Facebook. In termini generali, si può affermare che le piattaforme che hanno fatto da protagonista per la 112esima edizione degli Australian Open sono state Instagram, Facebook e TikTok a testimonianza di come l’evento sia stato seguito a livello “cross-generazionale”.

I Top Player per engagement raccolto sono tutte testate sportive con Eurosport, Sky Sport e La Gazzetta ai primi tre posti, seguiti da Cronache di Spogliatoio e Chiamarsi Bomber.

Eurosport, canale italiano ufficiale degli Australian Open, ha avuto il monopolio anche sui social raccogliendo in tutto il periodo dell’evento oltre 7M di interazioni e pubblicando oltre 1.000 post con l’hashtag dell’evento. Due dei suoi post sono anche presenti all’interno dei Top5 contenuti più performanti insieme a post, tutti di pubblicazione Instagram, della Community di “Calciatori Brutti”, degli “Autogol” e di Sky Sport.

All’interno dei Top5 contenuti per video views, entrano in gioco nuovi player come Kia Motors, main sponsor dell’evento con un video commerciale con Nadal come Testimonial.

Osservando l’analisi in trend per interazioni, se da un lato si osserva come il conversato sugli “Australian Open” sia sempre stato presente sui social dal 7 gennaio in poi; Sinner diventa protagonista dei social nella parte conclusiva del Torneo, in particolare con la vittoria contro Djokovic dello scorso venerdì, per raggiungere il picco ieri, domenica, grazie alla sua prima e storica vittoria ad uno dei Tornei di Slam più famosi del mondo.